Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

#Destinazione UNESCO - Postano di noi!

Influencer alla scoperta della Riserva di Biosfera grazie al progetto “Destinazione UNESCO”

(Tione di Trento, 18 Ott 20) Raccontare i valori e i luoghi della Riserva di Biosfera ad un pubblico sempre più ampio e variegato che possa trovare nei nostri luoghi una destinazione di vacanza all'insegna della vivibilità e del benessere.

Con questo spirito le A.p.T e Consorzi Turistici locali all'interno del progetto condiviso "Destinazione UNESCO" hanno ospitato nelle scorse settimane alcuni influencer di grande fama per far scoprire loro il nostro territorio e per permettere di "postare" storie e narrazioni sui nostri luoghi.

Sì, perché sempre di più la comunicazione turistica e territoriale negli ultimi anni si è spostata dalla carta stampata ai social media e in particolare ad Instagram, strumento di comunicazione che permette una veicolazione rapida ed efficace di immagini, video e storie di luoghi e di persone.

Veniamo innanzitutto ai nostri ospiti: la prima è Zaira Zarotti che su Instagram gestisce la pagina "thefreakytable" con un seguito di 47.300 persone, un'artista polivalente che unisce all'arte la narrazione visuale dei territori; è stata poi da noi Laura Teso di "My corner of Italy", pagina dove racconta di posti e prodotti italiani ad un pubblico internazionale ed infine il blogger Alessandro Zaccaro di "fancyfactory.it" che adora raccontare di cibo e luoghi, ma soprattutto di stili di vita locali.

La tre giorni organizzata per loro dalle A.p.T locali è stata veramente densa di appuntamenti di cose da vedere e da scoprire, cercando di coprire tutto il territorio della Riserva di Biosfera Alpi Ledrensi e Judicaria.

La prima giornata è stata dedicata alla scoperta del Tennese, certamente una delle perle del nostro territorio: il gruppo è stato ospitato per merenda e cena in alcuni dei più bei agriturismi della zona, Maso PraCavai e Calvola, mentre nel pomeriggio è sceso sulle dolci rive del lago di Tenno per poi visitare l'antico e caratteristico Borgo Frapporta.

Val di Ledro e la zona del Bleggio e Lomaso sono state al centro della seconda giornata; qui storia e buon cibo sono stati mischiati in un viaggio che ha portato il gruppo a visitare il Museo delle Palafitte di Ledro e la Farmacia e Museo Foletto, mentre per quanto riguarda il buon cibo e la buona agricoltura si è paasati a vedere alcune realtà innovative come Cantina Cavic, Azienda Agricola Sant Antonio, Panificio Zanoni, Agrilife e Terre di Gu, tutti gestiti da intraprendenti e ambiziosi giovani locali.

La mattina del terzo giorno prima della partenza dei blogger l'attenzione si è spostata sulla zona del Banale, zona dal dolce paesaggio agricolo che sale poi verso le ripide vette delle Dolomiti di Brenta. Una veloce ma genuina colazione presso la gelateria contadina M'Ami rifornita dall'ottimo latte dell'Azienda Agricola Misonet e poi via verso la fattoria Atabaska per un minitrekking con gli asini ed infine un delizioso pranzo presso l'azienda agricola "Il Ritorno" a San Lorenzo in Banale, il tutto accompagnato da un'esperienza di yoga e di relax nella natura.

Tre giorni ricchi di scoperta perciò per i tre blogger che hanno tutti concordato sulla bellezza e valore del territorio e sul buon rapporto fra Uomo e Ambiente che qui si è instaurato. Date un'occhiata voi stessi ai loro racconti, magari scoprirete qualche suggestione che magari anche a noi "locals" è sfuggita.

BLOGGER SUL LAGO DI LEDRO (ph. A.p.T Terme di Comano)
RECENSIONE THEFANCYFACTORY (ph. A.p.T terme di Comano)
LAMA ALLA FATTORIA ATABASKA (ph. A.p.T. Terme di Comano)
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Riserva di Biosfera Unesco Alpi Ledrensi e Judicaria - Segretariato