Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Passato presente e futuro a Comano

Un percorso partecipativo nel cuore del Parco Nazionale dell’Appennino tosco emiliano

(Comano, 27 Dic 20) Comano è un piccolo comune lunigianese, in provincia di Massa Carrara, all'interno del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano.

Questo territorio, nel corso degli ultimi decenni, ha subito un costante calo demografico, dovuto sia alla mancanza di opportunità lavorative che all'invecchiamento della popolazione residente.

Questo trend negativo, comune a molte aree interne, va contrastato attraverso azioni mirate, che creino possibilità di investimento e alternative occupazionali valide.

Con questo obiettivo la comunità di Comano ha unito le forze e ha organizzato nei mesi scorsi un percorso partecipativo rivolto ai giovani del territorio.

Le tematiche affrontate da questo corso di formazione, dall'emblematico titolo "Passato, Presente e Futuro", sono corse dalla riscoperta dei valori storico-paesaggistico-culturali che contraddistinguono il comune appenninico, fino alle nuove forme di imprenditorialità legate alla cooperazione di comunità.

L'evento, finanziato con il bando "Giovani al centro" di Giovanisì Regione Toscana e con un contributo da parte del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, è stato organizzato e patrocinato da diverse associazioni ed Enti: oltre all'amministrazione comunale di Comano, partner decisivi sono stati il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano, la Polisportiva San Giorgio, la Pro Loco Castello di Comano, la Croce Azzurra di Comano, la Società della Salute della Lunigiana, la Pro Loco Malaspina e l'Associazione San Geminiano - Pontremoli Onlus.

Investire nella formazione e in percorsi partecipativi è la strada giusta per far emergere il "capitale umano", vero motore sociale da cui ricostruire una comunità che guarda con speranza al futuro.

Il potenziamento del "capitale umano" nelle aree interne, inoltre, è uno dei punti cardine della Riserva di Biosfera dell'Appennino Tosco Emiliano che, attraverso azioni culturali come quella messa in piedi dal comune lunigianese, generano consapevolezza, senso di orgoglio e di appartenenza, caratteristiche indispensabili per aumentare le potenzialità che ha il nostro Appennino.

(Mattia Olivieri. Comunità redazionale diffusa)

Castello di Comano
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2021 - Ufficio Riserva MAB Appennino Tosco-Emiliano