Vai alla home di Parks.it
Mappa interattiva
Banner Locale per la promozione del territorio

Investire in Appennino

Una giovane imprenditrice bagnonese tra tradizione e sostenibilità

(Bagnone, 07 Gen 21) Nel cuore del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano, e più precisamente a Treschietto, nel comune di Bagnone (MS), una giovane imprenditrice, nonostante le difficoltà dovute all'emergenza sanitaria, ha dato vita ad un'azienda agricola nel totale rispetto della sostenibilità ambientale e della tradizione. Caterina Sarti, appassionata di cucina e amante della sua terra, ha deciso di investire nel suo paese natale dopo aver partecipato ad un bando promosso dalla Regione Toscana. 

La sua filosofia è quella di puntare su prodotti di qualità, totalmente a km 0: dalla terra alla cucina, Caterina coltiva lamponi, raccoglie le olive con cui realizza dell'ottimo olio e prepara la tipica torta d'erbi lunigianese con le cipolle di Treschietto di sua produzione.

Questa è la sua specialità: una torta salata molto saporita, che nella valle del Bagnone è preparata con erbe di campo, olio, parmigiano e cipolle. Impossibile trovarne due uguali, poiché non esiste una vera e propria ricetta. La forza della torta di Caterina è che non è affatto un prodotto industriale, ma è preparata come facevano le nonne lunigianesi.

La sua, quindi, non è una semplice azienda agricola, ma un luogo dove si ritrovano gli antichi sapori: lo testimoniano i molti "Barsan", migranti di seconda o terza generazione che tornano a Treschietto per le vacanze estive e non mancano di rientrare verso le città con una torta d'erbi e una treccia di cipolle. 

Come Caterina anche altri giovani lunigianesi stanno investendo nel settore agricolo, recuperando intere aree abbandonate e casali, anche in aree montane come Treschietto, una piccola frazione che ha visto un progressivo spopolamento nel corso degli anni.

La sede dell'azienda, alle spalle dell'ostello "La Stele", centro visita del Parco Nazionale, è immersa in un bellissimo uliveto e, oltre al laboratorio e al punto vendita, comprende anche uno spazio esterno con tavolini e una sala degustazione. 

 (Mattia Olivieri. Comunità redazionale diffusa)

Caterina Sarti mentre sforna una torta d'erbe
I Prodotti dell'Azienda Caterina Sarti
La Torre cilindrica del Castello di Treschietto
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2021 - Ufficio Riserva MAB Appennino Tosco-Emiliano