Vai alla home di Parks.it
 

“Alberi per il futuro”: il Rotary Club Sassuolo promuove la sostenibilità

(Sassalbo, 25 Nov 22) Il Rotary Club di Sassuolo propone una mattinata di confronto sulle nuove frontiere della sostenibilità dal titolo "Alberi per il futuro" nel quale si parlerà della tutela degli alberi, delle foreste, degli habitat naturali e dell'importanza di garantire alle prossime generazioni un territorio ricco di natura e biodiversità.

L'iniziativa è in programma il 26 novembre dalle ore 10:00 presso l'Executive Spa Hotel di Fiorano.

La Riserva della Biosfera MAB UNESCO dell'Appennino Tosco Emiliano, sostiene e partecipa a questa iniziativa cogliendo l'occasione, con gli interventi del Direttore del Parco Nazionale Giuseppe Vignali e del consulente Filippo Lenzerini di presentare "I 100 perché del riconoscimento UNESCO" ed "Essere riserva della biosfera: sfide e opportunità". Willy Reggioni , funzionario del Parco Nazionale, presenterà quindi il progetto "crediti di sostenibilità della Riserva della Biosfera (www.creditisostenibilita.it).

Durante il convegno sarà presentato anche "Progetto di riqualificazione ambientale: lo scalo Dinazzano Po" da parte di Gino Maloli.

I lavori saranno conclusi da Graziano Verdi AD del gruppo ceramico Italcer, vincitore del Sustainability Award 2022, che parlerà di "Sfide e sostenibilità".

"Oggi gli alberi sono la più grande tecnologia che la natura ci ha messo a disposizione per assorbire l'anidride carbonica – spiega Francesco Melandri, Presidente del Rotary Club di Sassuolo. La tutela delle foreste esistenti e la ripiantumazioni degli alberi aiuteranno a mitigare i cambiamenti climatici e avranno effetti benefici sulla nostra salute".

L'ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

“Alberi per il futuro”: il Rotary Club Sassuolo promuove la sostenibilità
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ufficio Riserva MAB Appennino Tosco-Emiliano