Vai alla home di Parks.it

Riserva naturale Regionale dell'Alpe della Luna

Banner Locale per la promozione del territorio

Itinerari

I Sentieri della Riserva

La Riserva è dotata di una propria rete di sentieri, collegata alla ricca sentieristica CAI.
Coloro che arrivano da Sansepolcro potranno dirigersi verso Montagna, da dove inizia il sentiero CAI n. 6 per Spinella, o continuare la strada per Germagnano. Da qui si possono ugualmente raggiungere Spinella e Pian della Capanna e scegliere uno dei sentieri per il crinale (sentieri CAI n. 8 e 8a). Sempre da Germagnano è inoltre percorribile un Sentiero Natura, corredato di specifica segnaletica informativa, lungo il quale è stata ricostruita una carbonaia e un capanno, testimonianza di una attività in passato molto diffusa nella zona.
Chi arriva da Badia Tedalda potrà visitare la zona di Monterano e la valle del Presalino attraverso le varie possibilità offerte dalla sentieristica della Riserva, che ha inizio dal parcheggio attrezzato di località Capanne, raggiungibile dal bivio per la chiesa della Madonna del Presale. Da Monterano è possibile raggiungere il crinale dell'Alpe della Luna raccordandosi con il sentiero CAI n. 5. Quest'ultimo sentiero è pure indicato per chi è disponibile ad affrontare escursioni più impegnative partendo da Montelabreve o addirittura da Sestino, toccando il Parco Faunistico del Ranco Spinoso. Altra possibilità è quella di partire da Badia Tedalda o da Monteviale, quest'ultimo raggiungibile in auto, e da qui arrivare al crinale tramite il sentiero CAI n. 19.
Parcheggiando al Passo di Viamaggio, nei pressi dell'albergo, si può intercettare la G.E.A. (Grande Escursione Appenninica) che percorre tutto il crinale dell'Alpe della Luna, raccordandosi con la sentieristica dei due versanti, fino a Bocca Trabaria, nelle Marche. Un altro itinerario impegnativo è il sentiero CAI n. 8, che è consigliabile iniziare nei pressi di Aboca.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Provincia di Arezzo Servizio Conservazione della Natura