Vai alla home di Parks.it

Riserva Speciale di Benevagienna

Banner Locale per la promozione del territorio

L'Area Protetta

Carta d'identità

  • Superficie a terra (ha): 243,00
  • Regioni: Piemonte
  • Province: Cuneo
  • Comuni: Bene Vagienna, Lequio Tanaro
  • Provv.ti istitutivi: LR 32 23/06/1993
  • Elenco Ufficiale AP: EUAP0363

 

 

Riserva Speciale di Benevagienna

Dove l'altopiano cuneese viene inciso da profondi valloni che confluiscono nel medio corso del Tanaro, si trovano i paesi di Bene Vagienna e Lequio Tanaro. Tra di essi scende il vallone del torrente Mondalavia, area di pregio naturalistico posto ai margini di quella che fu una delle principali città romane della zona: Augusta Bagiennorum.
La presenza della Riserva Naturale, è un invito alla visita congiunta degli scavi archeologici, posti in zona Roncaglia (ingresso libero) e delle bellezze naturalistiche e paesaggistiche della zona.
Dagli scavi archeologici sono stati riportati alla luce i resti delle Torri quadrangolari, del Foro, del Tempio, della Basilica civile, delle Terme, dell'Acquedotto e di numerose case di abitazione. Fuori dalla città, era localizzato il grande Anfiteatro (oggi riportato parzialmente alla luce grazie ad un'importante campagna di scavi promossa dal Comune di Benevagienna e dalla Soprintendenza Archeologica).

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Marittime