Vai alla home di Parks.it

Riserva Naturale Regionale di Bergeggi

 

Alla scoperta del Castellaro di Monte S. Elena

Per le scuole: primarie, secondarie di primo grado, secondarie di secondo grado

Natura e archeologia è il binomio all'insegna del quale si svolge la passeggiata che ha come meta l'antico insediamento abitativo dei lontani antenati liguri.
Il percorso, molto ombreggiato, parte da Piazza XX Settembre - nei pressi delle scuole elementari - e raggiunge la cima di Monte S. Elena (m. 347), toccando le località di Scorzabò e Castagna della Megna, caratterizzate da una fitta boscaglia ricca di castagni, querce e pini marittimi.
L'altura del Castellaro, già prescelta dalle tribù liguri preromane come sito strategico per il controllo della viabilità costiera tra Vado e Noli, vanta una straordinaria panoramicità. Le campagne di scavo condotte dall'82 all'85 e riprese dal 1998 ad oggi, a cura dell'Università degli Studi di Genova e della Soprintendenza ai Beni Archeologici della Liguria, hanno permesso il ritrovamento di reperti che testimoniano la frequentazione del sito dal V sec. a.C. al I sec. d.C. per poi riprendere in età medioevale. Sia sul versante sud che su quello esposto a nord del Monte S. Elena sono stati riportati alla luce i resti di antichi insediamenti abitativi.

  • Percorso indicato per alunni della Scuola Elementare, Media Inferiore e Superiore
  • Durata escursione: 2 ore
  • Difficoltà del percorso: media

Comune: Bergeggi (SV)  Regione: Liguria
Durata: 2 ore

Sito archeologico Castellaro di Monte S. Elena
Sito archeologico Castellaro di Monte S. Elena
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Comune di Bergeggi