Vai alla home di Parks.it

Riserva Naturale Boschi del Giovetto di Palline

Banner Locale per la promozione del territorio

Servizi

Una conservazione attiva dell'ambiente

Nella riserva le tradizionali attività di produzione di legname e pascolo, opportunamente disciplinate da una accurata pianificazione tecnica, consentono di attuare una conservazione attiva dell'ambiente. Per una più approfondita conoscenza della ricca realtà naturale dell'area protetta sono stati attivati diversi studi e ricerche e vengono effettuate visite guidate, mostre, pubblicazioni ecc.

Informazioni utili

Comune di Borno (BS)
Piazza Umberto, 12
Tel. 0364/41000

Pro-Loco di Borno
Viale Giardini, 3
Tel. 0364/41022

CAI di Borno
Viale Giardini, 3
Tel. 0364/41022
Comune di Azzone
Piazza Caduti e Dispersi (BG)
Tel. 0346/54001
Corpo Forestale
Via F. Pizzoli - Borno
Tel. 0364/41009
Ufficio turistico di Vilminore di Scalve
Piazza giustizia
Tel. e Fax 0346/51002
Consorzio Forestale Pizzo Camino
Piazza Umberto, 12
Tel. 0364/41000
Ufficio turistico di Schilpario
Piazza card. Maj
Tel. e Fax 0346/55059
Sito internet: www.valdiscalve.bg.it

Periodo di visita

La primavera è il periodo migliore per apprezzare le ricche fioriture dei pascoli ed il risveglio dei formicai.
L'estate consente di cogliere in pieno l'attività della riserva: mandrie e greggi al pascolo, boscaioli intenti al loro lavoro, turisti in cerca di relax e ovunque frenetiche formiche a caccia di cibo.
L'autunno, con la sua tiepida tranquillità e le ricche sfumature di colore, favorisce passeggiate distensive, oltre che la possibilità di osservare le formiche a ritmo rallentato, intente a dare gli ultimi ritocchi ai loro nidi.
L'inverno permette di adeguare i nostri ritmi a quelli della natura che riposa; silenzi appena interrotti da qualche fruscio e, per chi sa osservare, ovunque tracce da decifrare.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente Regionale per i Servizi all'Agricoltura e alle Foreste