Logo Riserva Naturale Speciale della Confluenza della Dora Baltea

Riserva Naturale Speciale della Confluenza della Dora Baltea


Immagine di apertura Riserva Naturale Speciale della Confluenza della Dora Baltea

Boschi planiziali, ghiareti e selvaggi isoloni ricchi di avifauna all'ombra della Rocca di Verrua

Localizzazione Riserva Naturale Speciale della Confluenza della Dora Baltea
Estesa su una superficie 1.568 ettari, la Riserva Naturale Speciale della Confluenza della Dora Baltea (altresì detta anche Riserva del Baraccone, dal nome di una cascina che sorge nei pressi), è una fra le zone più vaste, selvagge, ricche ed interessanti del Po, sia per la fauna, sia per la vegetazione. Le numerose ed abbondanti specie vegetali ripariali, tanto erbacee, quanto arbustive ed arboree, sia spontanee, sia inserite con rimboschimenti, infatti, favoriscono l'avifauna nidificante e di passo. La riserva del Baraccone si estende totalmente in pianura, nelle Province di Torino e Vercelli, ma è molto prossima ai rilievi collinari del Monferrato ed è caratterizzata dalla storica presenza della Rocca di Verrua.

www.parks.it   Altre info Meteo Come arrivare

lingua inglese




Contatti
Regione Piemonte Oggi vi presentiamo:
Banner Locale per la promozione del territorio
L'Area Protetta
Punti d'Interesse
Centri Visita
Itinerari
Servizi
Educazione ambientale
Novità
Soggiorni
Località
Manifestazioni
Prodotti tipici
Pubblicazioni

© 2005/2010 - Parco Fluviale del Po tratto torinese