Vai alla home di Parks.it
Mappa interattiva
Mostratevi online ai lettori di Parks.it

Escursione a cavallo

Infanzia Primarie Medie Superiori Insegnanti Gruppi Altro
scuola superiore (secondaria 2° livello) accompagnamento

L'escursione classica di visita ai pascoli dura circa due ore e permette di raggiungere la Foce del Fiume Isonzo, attraversando una moltitudine di ambienti diversi. Si parte dal maneggio della Riserva
antistante al bar e nel primo tratto si costeggia il grande pascolo nel quale i cavalli addestrati vivono sempre liberi all'interno. Da lì si attraversa l'argine per inoltrarsi nel tratto di bosco golenale che si apre poi in un grande pascolo, il pascolo del Biancospino, bagnato dalle acque del fiume, il quale ci da un assaggio della varietà botanica della Riserva comprendente quasi 650 piante superiori spontanee. Tra queste 22 sono presenti nella lista rossa come specie a vario grado di estinzione. Dal pascolo del Biancospino, dopo l'apertura di un cancello, ci si inoltra nella parte finale della Riserva, quella più selvaggia, dove è possibile imbattersi nel branco delle dieci cavalle che lì vivono allo stato brado.

Verso la parte nord della Riserva sono inoltre possibili diversi itinerari di durata variabile dalle 2 ore a tutta la giornata e anche di più giorni.

Le passeggiate sono riservate a cavalieri sopra i 14 anni che abbiano già esperienza.

Province: Gorizia, Udine  Regioni: Friuli-Venezia Giulia

Cavalli Camargue
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2021 - Associazione dei Comuni di Fiumicello, Grado, San Canzian d'Isonzo, Staranzano (organo gestore)