Vai alla home di Parks.it

Torna il festival "La più buona del reame"

Domenica 20 Ottobre a Borgotaro in piazza Manara!

Domenica 20 Ottobre 2019

V edizione del tradizionale evento dedicato alla biodiversità agraria dell'Appennino e alla sua regina, la mela!  

Nel 2015 la prima edizione del concorso "La più buona del reame" è stata vinta dalla "mela cerina" di Enrico Bocchi, vivaista e agricoltore di Lupazzano (Neviano Arduini). La "mela cerina", oggi pressoché dimenticata, un secolo fa era la varietà più coltivata in Italia, e da sola costruttiva il 20% di tutta la produzione nazionale di mele. Oggi è stata soppiantata dalle conosciutissime varietà di mela di origine nord-americana, asiatica e australiana che vediamo sui banchi dei supermercati. 

Ma quante altre varietà saporite, belle, curiose ma comunque dimenticate e scomparse dai mercati continuano a maturare su vecchi alberi nei frutteti di montagna, curate da amorevoli mani o caparbiamente resistenti all'abbandono? L'annuale concorso premia la mela non più bella, ma più buona, secondo il giudizio dei partecipanti che danno un voto ad ogni varietà portata da agricoltori, hobbisti e chiunque abbia un vecchio melo (o pero, perché no?) in giardino. E per ricordare che le vecchie varietà esistevano anche per essere trasformate, c'è anche il concorso per il dolce di mela più buono! 

Alle 9.00 sotto i portici di piazza Manara inizia l'allestimento della mostra dei frutti, tutti possono portare i propri"campioni" (mele e pere) fino alle 14.30, ora di inizio della gara con gli assaggi. La gara dei dolci inizia subito dopo (ore 16.00) e possono essere portati fino a mezz'ora prima.

Per informazioni: info.riservaghirardi@parchidelducato.it e 349 7736093.

Il programma definitivo con laboratori artistici e letture animate per bambini, escursioni, mercato sarà comunicato a breve.



Borgo Val di Taro43043ItalyComune: Borgo Val di Taro (PR)
Provincia: Parma Regione: Emilia-Romagna
Info Email: info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it Info Line: 349 7736093
Varietà antiche<br> Foto di Guido Sardella
Varietà antiche
Foto di Guido Sardella
Edizione 2016<br>Foto di Guido Sardella
Edizione 2016
Foto di Guido Sardella
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità - Emilia Occidentale