Vai alla home di Parks.it

Passeggiata sulle Falesie di Duino

A piedi         Elevato interesse: flora Elevato interesse: bird watching Elevato interesse: geologia Elevato interesse: panorama Elevato interesse: fotografia 
  • Difficoltà: Facile

Ritrovo presso l'Info Point di Sistiana (SR Costiera, all'altezza della Baia di Sistiana) per una panoramica passeggiata sul sentiero dedicato al poeta boemo Rainer Maria Rilke (1875-1926), che ha soggiornato presso il castello di Duino e ha tratto ispirazione da queste terre per le sue "Elegie Duinesi".
Il percorso, molto elementare passa nella Riserva Naturale Regionale delle Falesie di Duino, proprio sopra alle spettacolari Falesie a picco sul Golfo di Trieste.
L'itinerario, sorprendente in ogni stagione per colori e panorama, attraversa la macchia mediterranea e oltrepassa numerose fortificazioni risalenti alla prima guerra mondiale e riutilizzate durante la seconda. La vista spazia verso la baia di Sistiana e verso l'alta costa a strapiombo duinese dove si notano prominenti, le rovine del castello vecchio e l'imponente sagoma del Castello nuovo, tuttora abitato dalla dinastia della Torre e Tasso. In fondo si riconoscono, verso l'orizzonte la cittadina di Monfalcone e la foce dell'Isonzo.

Il sentiero non è accessibile ai disabili, è invece percorribile con carrozzine o passeggini per bambini adatti ai percorsi sterrati.
Come arrivare: I luoghi di incontro sono raggiungibili con i mezzi pubblici (autobus urbano).

L'itinerario può esser svolto in autonomia, ma è consigliabile fruire di una guida naturalistica per apprezzare i contenuti botanici, naturalistici e storici  dell'ambiente. Inoltre è possibile organizzare una "passeggiata per famiglie" durante la quale svolgere laboratori adatti all'età dei partecipanti.
La Riserva delle Falesie di Duino propone, in collaborazione con l'Area Marina Protetta di Miramare, diverse passeggiate naturalistiche tematiche per adulti e famiglie durante tutto l'arco dell'anno.


Rilke autunno
Rilke autunno
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - WWF Italia ONG-Onlus