Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

L'Area Protetta

Carta d'identità

  • Superficie a terra (ha): 390,00
  • Regioni: Valle d'Aosta
  • Province: Aosta/Aoste
  • Comuni: Fontainemore
  • Provv.ti istitutivi: DPGR 513 22/04/1993
  • Elenco Ufficiale AP: EUAP0411

 

 
Riserva Naturale Mont Mars

La Riserva Naturale del Mont Mars: 380 ettari di natura da vivere

La Riserva Naturale Regionale del Mont Mars è una piccola perla delle Alpi all'inizio delle Valle del Lys.
Al suo interno è raccolto tutto ciò che può offrire la natura d'alta montagna: fitti boschi, imponenti vette, verdi praterie alpine, laghi cristallini e zone umide ricche di flora preziosa.
La cima più alta è proprio il Mont Mars che si erge sopra un paesaggio di pietraie e pareti scoscese dominando l'area con la sua imponente piramide di 2600 metri.

Altre informazioni

Cervo

La Fauna nella Riserva

Nei sentieri che attraversano la Riserva, a seconda della stagione, puoi incontrare specie tipiche delle zone alpine come la marmotta, il camoscio, la lepre variabile, il cinghiale, il fagiano di monte e la pernice bianca. Nelle zone umide e lacustri puoi avvistare anche la Rana temporaria, il Salmerino e il Merlo acquaiolo.
Per l'aquila reale la Riserva costituisce un territorio di caccia ma altri rapaci popolano questi cieli come lo sparviere e il gheppio.

Genziana Porporina

La Flora nella Riserva

L'area della Riserva Naturale del Mont Mars è ricca di vegetali molto differenti grazie alla varietà degli ambienti custoditi nel vallone delimitato dal torrente Pacoulla. La parte bassa della Riserva ospita ampie foreste di larici e latifoglie interrotte da zone ricche di arbusti come rododendri, mirtilli e profumati ginepri nani.
Più in alto, tra le pietraie e i tratti adibiti a pascolo, nella stagione estiva non è raro scorgere la Genziana porporina, l'Arnica montana, la Nigritella e il Giglio di monte.
Passeggiando nella zona del Lei Long, a ridosso dell'alpeggio, puoi osservare il Doronico Austriaco e il Semprevivo a fiori grandi, oltre al Ranuncolo acquatico e al Coltellaccio natante che galleggiano sulle calme acque del laghetto.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2021 - Regione Valle d'Aosta - Assessorato Agricoltura e Risorse naturali - Dipartimento Risorse naturali e Corpo forestale - Aree protette