Vai alla home di Parks.it

Riserva Naturale Statale Gola del Furlo

www.riservagoladelfurlo.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Acqualagna - Piobbico - Apecchio

In auto         Elevato interesse: geologia Elevato interesse: religione Elevato interesse: archeologia Elevato interesse: storia 
  • Tempo di percorrenza: circa 35 minuti

Si risale la stretta valle del Candigliano e si penetra nella Gola del Furlo. Visitata la chiesa di S.Vincenzo al Furlo, si giunge ad Acqualagna.
Uscendo in direzione Piobbico-Apecchio incontriamo la chiesa di Petriccio in stile romanico/gotico. L'itinerario procede attraverso alcune selvagge gole dell'appennino, per trovare sulla sinistra l'antica abbazia di Naro.
Oltre un'incassata gola irta di pinnacoli rocciosi, si sbocca nella conca di Piobbico. Qui domina il Castello di Brancaleoni, eretto nel XIII e trasformato, nel 1573, in una splendida dimora rinascimentale Bella vista sul borgo medioevale. Proseguendo poi sulla S.S. 257 immersi in un paesaggio ancora più suggestivo, nel cuore dell'appennino, giungiamo ad Apecchio.

  • Da visitare: il ponte medioevale a schiena d'asino che scavalca il Biscupio ed il museo dei fossili del monte Nerone.

Piobbico
Piobbico
Apecchio
Apecchio
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Provincia di Pesaro e Urbino