Vai alla home di Parks.it

Riserva Naturale Statale Gola del Furlo

www.riservagoladelfurlo.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Un giorno tra Acqualagna e il Furlo

In auto         Elevato interesse: flora Elevato interesse: fauna Elevato interesse: bird watching Elevato interesse: geologia Elevato interesse: panorama Elevato interesse: archeologia Elevato interesse: storia 

    Al mattino si possono visitare i monumenti più importanti di Acqualagna: I'Abbazia di San Vincenzo, detta di Pietrapertusa, edificata nel IX secolo da monaci benedettini, la Fortezza sul Candigliano, un lungo viadotto di età augustea dell'antica Via Flaminia.
    Di particolare pregio storico-archeologico i resti della Strada Flaminia costruita dai Romani nel secolo lll a.C, la Galleria aperta nella roccia nel 76 d.C. dall'imperatore Vespasiano, transitabile con le auto, e la Galleria Piccola del Furlo: oggi visibile dalla Strada Flaminia in tutto il suo antico splendore grazie ad un significativo lavoro di recupero realizzato dalla Riserva Naturale Statale Gola del Furlo nell'ottobre 2011.
    Nella zona sono presenti diversi alberghi, ristoranti, trattorie, per concludere la mattina. Al pomeriggio si visita il Furlo, una spettacolare gola rupestre dell'Appennino Umbro-Marchigiano, caratterizzato dall'incanto di calcari bianchi e rosa. Non dimentichiamo poi la fauna: Aquila reale, Falco pellegrino, Rondine Montana, Airone cenerino, Garzetta, Lupo appenninico, Capriolo, Daino e Cervone.


    Furlo al tramonto
    Furlo al tramonto
    Falco Pellegrino
    Falco Pellegrino
     
    share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
    © 2019 - Provincia di Pesaro e Urbino