Vai alla home di Parks.it

Riserva Naturale della Valle Cavanata

 

La Scuola Secondaria di I° grado Marco Polo, si immergerà nella natura della Riserva naturale Valle Cavanata

Dal 16 settembre e il 2 ottobre

(Grado, 15 Set 14) Tra il 16 settembre e il 2 ottobre, la Scuola Secondaria di I° grado Marco Polo supererà il limite dell'edificio scolastico in cui l'11 settembre è ripresa l'attività didattica del nuovo anno, per immergersi nella natura della Riserva naturale Valle Cavanata. Lo splendido paesaggio farà da cornice a un'esperienza unica nel suo genere e fortemente voluta dal corpo docente: la scuola è infatti spazio di esperienze significative e vuole rispondere alla sua vocazione di formazione attiva.
I ragazzi delle classi terze seguiranno un programma didattico nell'aula allestita presso Casa Spina, nel cuore dell'area protetta, articolato tra lezioni di storia, matematica, inglese, tecnologia, geografia, scienze, musica, arte, scienze motorie e attività di gestione della Riserva, quali il monitoraggio dei parametri atmosferici e idrologici, la gestione dei livelli idrici attraverso gli scambi mare-laguna, la sistemazione del fondo del sentiero per la spiaggia, il taglio e l'estirpazione di specie alloctone nel prato retrodunale, il rastrellamento della vegetazione di sfalcio, il monitoraggio avifaunistico, la raccolta di macrorifiuti spiaggiati.
Realizzare la sperimentazione di questa esperienza di scuola è stato possibile grazie alla stretta collaborazione tra Istituzioni che operano nel territorio: l'Istituto Comprensivo Marco Polo, l'Assessore all'ambiente del Comune di Grado, il personale della RNR Valle Cavanata e i biologi della Coop. Shoreline di Trieste. L'interazione sinergica ha permesso di costruire un percorso in cui gli studenti saranno protagonisti, accompagnati da professionisti motivati.
Per l'I.C. Marco Polo è necessario favorire un processo di apprendimento che promuova e sviluppi, attraverso l'attivazione della motivazione e dell'interesse, atteggiamenti di analisi, problematizzazione ed interpretazione della realtà. Lavorare sul campo, in stretta connessione con il mondo reale, fa della scuola il luogo privilegiato della formazione.
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Comune di Grado (organo gestore)