Vai alla home di Parks.it
Mappa interattiva
Carta d'identità
Cat. IUCN: II
Superficie: 54.251,00 ha
Istituzione: 1969
  • Pini (Pinus pinea) (foto di PN Doñana)

Doñana è una terra di contrasti, un mosaico di paesaggi differenti in cui vive una grande varietà di piante e di animali. Per la sua estensione e la posizione strategica, questo spazio naturale rappresenta un importante sito di svernamento per gli uccelli migratori, nonché una delle zone umide più importanti d'Europa.

Lo Spazio Naturale Doñana, composto dal parco nazionale e dal parco naturale che portano lo stesso nome, è un paradiso per gli amanti dell'ornitologia. All'inizio dell'autunno e durante l'inverno si possono osservare migliaia di uccelli acquatici della famiglia degli anatidi provenienti dal nordeuropa. In primavera e in inverno arrivano dall'Africa, tra gli altri, cicogne, aironi e rondini, in cerca di cibo e di un clima più dolce.

Si tratta di un luogo privilegiato per la varietà dei suoi paesaggi: pinete e arbusteti mediterranei in cui vivono aquile reali e la rara lince pardina, dune fossili lungo la costa, dove si può osservare la falesia del Asperillo, dichiarata monumento naturale per la sua singolarità e bellezza, e le acque poco profonde delle paludi, luogo di nutrimento e riproduzione per innumerevoli uccelli.

share-stampashare-mailshare-facebookshare-twitter