Vai alla home di Parks.it

Area Naturale Protetta di Interesse Locale Cascine di Tavola

Carta d'identità
Superficie: 301,00 ha
Province: PO
Istituzione: 2007
  •  (foto di ANPIL Cascine di Tavola)
  •  (foto di ANPIL Cascine di Tavola)
  •  (foto di ANPIL Cascine di Tavola)

Un tesoro da svelare

Il Parco delle Cascine di Tavola, destinato attualmente a parco pubblico attrezzato, costituisce una risorsa di elevato valore culturale, paesaggistico ed ambientale che a tutt'oggi conserva chiaramente leggibili la forma e il disegno originario dell'antica cascina medicea voluta da Lorenzo il Magnifico, e risalente al 1479 quando commissionò a Giuliano da Sangallo la costruzione della villa di Poggio a Caiano acquistando contemporaneamente numerosi terreni nelle zone limitrofe con lo scopo di creare,  accanto alla villa principale, un vasto complesso unitario comprendente una estesa tenuta agricola, riserva di caccia e  luoghi di svago.
L'attuale  pianificazione comunale individua per il parco zone con diverse destinazioni d'uso, distinguendo principalmente tra aree d'uso pubblico con funzioni differenziate (parco urbano, parco attrezzato, area ricreativa…) aree agricole di tipo sperimentale (con finalità di ricerca e didattica), ed aree per attività sportive/agricole di proprietà privata.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
Banner Locale per la promozione del territorio
© 2017 - Comune di Prato