Vai alla home di Parks.it

Oasi Affiliata WWF Gabbianello

Carta d'identità
Superficie: 25,00 ha
Province: FI
Istituzione: 2003
  • Gabbianello d'inverno (foto di D. Berzi)

L'Oasi nasce come un intervento di totale recupero ambientale finalizzato alla creazione di habitat umidi, che sono fra gli habitat a più forte rischio di scomparsa a livello globale in Italia ed Europa.  L'area si colloca in un contesto paesaggistico di grande fascino, tra ampie zone di boschi misti decidui e sempreverdi, pascoli e coltivazioni biologiche, su una superficie complessiva di 25 ettari, di cui 8 allagati, in un'area pianeggiante vicina al Lago, circondata dai monti dell'Appennino tosco-romagnolo e dalla Calvana. Durante il periodo migratorio, l'area è frequentata da numerosi uccelli di notevole interesse naturalistico, fra cui la Cicogna bianca, la Gru, l'Oca selvatica, il Cavaliere d'Italia, il Tarabuso, il Fenicottero rosa ed anche il raro Falco pescatore. Per gli amanti del birdwatching è quindi possibile osservare con facilità gli animali dai quattro osservatori, utilizzando gli strumenti messi a disposizione dall'Oasi. Un facile percorso permette anche ai portatori di handicap di effettuare la visita.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
Banner Locale per la promozione del territorio
© 2017 - Comune di Barberino di Mugello - Ufficio Ambiente