Vai alla home di Parks.it

Monumento Naturale Grotte di Falvaterra e Rio Obaco

 
Carta d'identità
Superficie: 133.00 ha
Province: FR
Istituzione: 2007
nome fotografia1
Obaco grotte (foto di MN Grotte di Falvaterra e Rio Obaco)
nome fotografia2
Grotte di Falvaterra - Cascata (foto di MN Grotte di Falvaterra e Rio Obaco)
nome fotografia3
Grotte del Rio Obaco - speleoturisti (foto di MN Grotte di Falvaterra e Rio Obaco)

Un percorso in sotterranea di quasi 2.5 km

L'azione incessante delle acque sotterrane, in un tempo dell'ordine del milione di anni, ha determinato la formazione delle bellissime Grotte di Falvaterra, sviluppatesi all'interno delle rocce calcaree di Monte Lamia. La bellezza ed incontaminazione del luogo ha fatto sì che tutta l’area del piccolo fiume ed il comlpesso ipogeo di Falvaterra divenissero Monumento Naturale della Regione Lazio dall'ottobre del  2007. L'area protetta si estende per più di 130 ettari e comprende tutto il bacino imbrifero del Rio Obaco fino alla sua confluenza con il Fiume Sacco, con diversificazione di ambienti e microambienti di grande interesse biologico.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
Carta d'identità
Superficie: 133.00 ha
Province: FR
Istituzione: 2007
Mostratevi online ai lettori di Parks.it
© 2022 - Comune di Falvaterra