Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

Riaperto il rifugio Cai con una festa in quota

(23 Lug 15)

APRICA - RITORNO alle origini per l'ottava edizione di «Musica nelle Orobie», la manifestazione musicale in quota andata in scena nello scenografico panorama del Palabione, in Aprica, nel ricostruito e rinnovato Rifugio Cai Valtellina. La struttura gravemente compromessa da un incendio alcuni anni fa è stata faticosamente ricostruita tornando al suo antico splendore e la kermesse in musica ha rappresentato il momento ideale per l'inaugurazione. Ai 1920 metri di altitudine, in località Carègia, all'incrocio di numerosi sentieri e del percorso tematico del Legno, sono risuonate le note dell'Orchestra filarmonica di Limbiate «Corrado Rinaldi», diretta dal maestro Johnny Lazzarin, che da tradizione esegue il concerto all'aperto tra le montagne della località orobica. Al mattino è stata celebrata la Messa da parte di don Augusto Azzalini, sono quindi seguiti i discorsi delle autorità, tra i quali il saluto del presidente della sezione Cai di Aprica Marco Negri, il nuovo responsabile del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico di Aprica Michele Ranaglia, il presidente dei vigili del fuoco, il sindaco Carla Cioccarelli (che ha portato anche i saluti del presidente del Parco delle Orobie Valtellinesi Walter Raschetti) e Gabriele Bianchi. L'orchestra ha quindi incantato il pubblico presente con un concerto variegato accolto da applausi e commenti di apprezzamento. Per i visitatori che hanno raggiunto il rifugio Cai in quota è stata la volta del pranzo sul grande spiazzo erboso del rifugio a base di piatti tipici della tradizione. E.M.

Area Protetta: Diverse  |  Fonte: AREA Parchi
 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2022 - Parks.it