Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Campagna di abbattimenti mediante tecnica del tiro da fisso nel territorio del Comune di Scheggia e Pascelupo dal 26.10.2017 al 31.12.2017.

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE RESPONSABILE DELL’AREA N. 507 del 25-10-2017

(Sigillo, 25 Ott 17)

IL DIRIGENTE RESPONSABILE  DELL'AREA

 

Premesso che per effetto della legge Regionale n. 24 del 23 Luglio 2007, dei decreti del Presidente della Giunta Regionale nn. 118 del 10.11.2008 e 142 dell'11.12. 2008, della D.G.R. n. 1764 del 15.12.2008, a partire dal 1° Gennaio 2009 l'Area Naturale Protetta Regionale denominata "Parco del Monte Cucco" è passata sotto la gestione della scrivente Comunità Montana, la quale subentra al preesistente Consorzio in tutti i rapporti attivi e passivi;

Vista la LR 18/2011;

Preso atto:

che con deliberazione del Commissario Liquidatore n. 21 del 13.04.2016, veniva approvato il "Programma triennale degli interventi di controllo numerico del cinghiale nel Parco Regionale del Monte Cucco";

che le tecniche per la riduzione numerica del cinghiale previste dal "Programma" precitato, sono quelle dell'aspetto e della cattura con gabbie;

Visto che con deliberazione n. 56 del 29.11.2016, il Commissario Liquidatore assumeva determinazioni operative per l'attuazione del "Programma" di cui trattasi, tra cui quella dell'avvio dello stesso, a far data dal 12.12.2016 e per la durata di tre anni;

Vista la delibera del Commissario liquidatore n. 35 del 20.09.2017, con cui veniva adottato in via sperimentale fino al 31.12.2017,  il nuovo "Regolamento delle operazioni finalizzate all'abbattimento di cinghiali all'interno del Parco del Monte Cucco mediante tecnica del tiro da fisso";

Rammentato:

che con determinazione dello scrivente n. 504 del 19.10.2017, si dava l'avvio ad una nuova campagna di abbattimenti con tecnica del tiro da fisso all'interno del Parco, dal 20.10.2017 e fino al 31.12.2017, limitatamente ai settori corrispondenti ai Comuni di Costacciaro, Fossato di Vico, Sigillo;

che l'esclusione del territorio del Comune di Scheggia, dipendeva dalla mancata presentazione, entro il termine richiesto, della comunicazione prevista dall'art. 8 del "Regolamento delle operazioni finalizzate all'abbattimento di cinghiali all'interno del Parco del Monte Cucco mediante tecnica del tiro da fisso", relativa alla individuazione del "Referente di settore" e dei suoi sostituti, da parte dei selecontrollori operanti nel settore stesso;

Preso atto della nota fatta pervenire a questa Amministrazione in data 23.10.2017 e assunta al protocollo dello stesso giorno con il n. 11194, da parte del presidente della Sezione della Federcaccia di Scheggia e Pascelupo, Nazzareno Ventanni, con cui riferisce della elezione da parte dei selecontrollori operanti nel settore relativo, del Referente e del suo sostituto, rispettivamente nelle seguenti persone: lui medesimo, nato a Scheggia e Pascelupo il 10.09.1960, e Federico Paciotti, nato a Gubbio il 28.07.1983;

Valutato che a questo punto, è possibile autorizzare anche nel settore di Scheggia e Pascelupo, l'effettuazione del tiro da fisso, a far data dal 26.10.2017 e fino al 31.12.2017;

Preso atto:

che dai selecontrollori operanti nel settore di Scheggia e Pascelupo, non sono pervenute richieste di inserimento di ulteriori siti di appostamento e tiro;

che pertanto, restano confermati i siti autorizzati per il settore di Scheggia e Pascelupo, con D.D. 615/2016, che ad ogni buon conto, si riportano nell'elenco allegato;

di dare atto che l'ortofotocarta recante l'esatta ubicazione dei siti di appostamento e tiro del settore di Scheggia e Pascelupo, non potendo essere allegata digitalmente al presente atto, in quanto realizzata in un formato elettronico di dimensioni superiori a quelle consentite dal sistema Halley, resta conservata in forma cartacea presso gli uffici del Parco ed è a disposizione di chi ne faccia richiesta;

Rammentato che anche per tutti i selecontrollori operanti nel settore di Scheggia e Pascepulo, vale la disciplina dell'art. 2  del "Regolamento" precitato, per cui sono automaticamente autorizzati a partecipare alle operazioni finalizzate all'abbattimento con tecnica del tiro da fisso, purchè ricorrano in capo agli stessi, le seguenti condizioni:

  •  validità della licenza di porto di fucile ad uso di caccia;
  • effettuazione dei versamenti annuali riferiti alla licenza di porto di fucile ad uso di caccia;
  •  validità della polizza assicurativa per responsabilità civile verso terzi;
  • possibilità di appropriarsi di capi di cinghiale nell'anno solare di riferimento, a titolo di rimborso delle spese ed esclusivamente per autoconsumo, secondo quanto consentito dall'art. 4 dello stesso Regolamento;

 

DETERMINA

 

di richiamare tutto quanto espresso nella parte narrativa del presente atto;

di prendere atto della nota pervenuta a questa Amministrazione in data 23.10.2017 e assunta al protocollo dello stesso giorno con il n. 11194, da parte del presidente della Sezione della Federcaccia di Scheggia e Pascelupo, Nazzareno Ventanni, con cui riferisce della elezione da parte dei selecontrollori operanti nel settore relativo, del Referente di settore e del suo sostituto, rispettivamente nelle seguenti persone: lui medesimo, nato a Scheggia e Pascelupo il 10.09.1960, e Federico Paciotti, nato a Gubbio il 28.07.1983;

di autorizzare nel settore di Scheggia e Pascelupo l'inizio del tiro da fisso, a far data dal 26.10.2017 e fino al 31.12.2017;

di prendere atto che dai selecontrollori operanti nel settore di Scheggia e Pascelupo, non sono pervenute richieste di inserimento di ulteriori siti di appostamento e tiro;

di confermare pertanto i siti autorizzati per il settore di Scheggia e Pascelupo, con D.D. 615/2016, che ad ogni buon conto, si riportano nell'elenco allegato;

di dare atto che l'ortofotocarta recante l'esatta ubicazione dei siti di appostamento e tiro del settore di Scheggia e Pascelupo, non potendo essere allegata digitalmente al presente atto, in quanto realizzata in un formato elettronico di dimensioni superiori a quelle consentite dal sistema Halley, resta conservata in forma cartacea presso gli uffici del Parco ed è a disposizione di chi ne faccia richiesta;

di rammentare che anche per tutti i selecontrollori operanti nel settore di Scheggia e Pascepulo, vale la disciplina dell'art. 2  del "Regolamento" precitato, per cui sono automaticamente autorizzati a partecipare alle operazioni finalizzate all'abbattimento con tecnica del tiro da fisso, purchè ricorrano in capo agli stessi, le seguenti condizioni:

-  validità della licenza di porto di fucile ad uso di caccia;

- effettuazione dei versamenti annuali riferiti alla licenza di porto di fucile ad uso di caccia;

-  validità della polizza assicurativa per responsabilità civile verso terzi;

- possibilità di appropriarsi di capi di cinghiale nell'anno solare di riferimento, a titolo di rimborso delle spese ed esclusivamente per autoconsumo, secondo quanto consentito dall'art. 4 dello stesso Regolamento;

·  di individuare nel funzionario Paola Stocchi il responsabile del procedimento ai sensi dell'art.5 della L. 241/1990.

Allegato A) alla D.D. n.      dello    

ELENCO SITI APPOSTAMENTO E TIRO NEL SETTORE DI SCHEGGIA E PASCELUPO

1

SCHEGGIA E PASCELUPO

CASALVENTO

4323755

1241445

2

SCHEGGIA E PASCELUPO

I FOSSATELLI ALTI

4323840

1241939

3

SCHEGGIA E PASCELUPO

RANCO GIOVANNELLO

4323883

1242505

4

SCHEGGIA E PASCELUPO

IL NICCOLO

4323620

1244120

5

SCHEGGIA E PASCELUPO

POGGIO MUCCHIELLE

4324858

1242967

6

SCHEGGIA E PASCELUPO

PIAN D'ORTICA

4326674

1243256

7

SCHEGGIA E PASCELUPO

MORNISCHI

4325553

1244091

8

SCHEGGIA E PASCELUPO

CASE TIEGO

4324968

1244581

9

SCHEGGIA E PASCELUPO

POVEROMO

4323880

1240609

10

SCHEGGIA E PASCELUPO

MONTEBOLLO

4324939

1246220

11

SCHEGGIA E PASCELUPO

LE CASE

4324875

1239672

12

SCHEGGIA E PASCELUPO

FONTEMAGGIO

4324719

1239798

13

SCHEGGIA E PASCELUPO

PRATELLI CAMPITELLO

4324294

1241310

14

SCHEGGIA E PASCELUPO

FONTI ROTI

4324935

1240729

15

SCHEGGIA E PASCELUPO

POGGIO PASTURE

4324932

1241236

16

SCHEGGIA E PASCELUPO

TROCCHI DEL TINO

4325583

1241224

17

SCHEGGIA E PASCELUPO

PIAN DELLE SERRE

4325916

1240694

18

SCHEGGIA E PASCELUPO

LA FOSSA

4325290

1240276

19

SCHEGGIA E PASCELUPO

I CASALI

4325127

1242113

20

SCHEGGIA E PASCELUPO

COLDIPECCIO

4324360

1245147

21

SCHEGGIA E PASCELUPO

VALDEMURA

4326674

1244579

22

SCHEGGIA E PASCELUPO

RANCO LONGO CAMPITELLO

4324035

1242001

23

SCHEGGIA E PASCELUPO

POGGIO DELLE SERRE BASSO

4324546

1241806

24

SCHEGGIA E PASCELUPO

TROCCHI PIAN DI ROLLA

4324003

1242608

25

SCHEGGIA E PASCELUPO

POGGIO DELLE SERRE ALTO

4324339

1242366

26

SCHEGGIA E PASCELUPO

LA CORNIOLA

4324536

1241276

27

SCHEGGIA E PASCELUPO

TROCCHI ALTI PIAN ROLLA

4323781

1242733

Visto per la regolarità contabile attestante la copertura finanziaria della presente determinazione (art. 151, comma 4, D.Lgs. 267/2000)

Città di Castello, 25-10-2017

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

 LUANA MAGENTA

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

 PAOLA STOCCHI

IL DIRIGENTE

Dott. EMILIO BELLUCCI

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Comunità Montana Alta Umbria