Vai alla home di Parks.it
 

ReLife: questionario online sulla conoscenza della nostra Area Marina Protetta

Nell’ambito del progetto dedicato alla reintroduzione della Patella ferruginea in Liguria, l’AMP lancia il questionario online rivolto ai cittadini.

(Sede Parco Cinque Terre, 12 Gen 22) L'Area Marina Protetta delle Cinque Terre è un laboratorio a cielo aperto nel quale vengono effettuati studi sulla ricerca marina e costiera applicata e sperimentati interventi di recupero e ripristino ambientale. Un importante tassello nel progresso delle conoscenze per la salvaguardia di questo patrimonio naturalistico è rappresentato non solo dal mondo accademico e scientifico ma anche da coloro che quotidianamente, per svago o per lavoro, vivono a contatto con il mare delle Cinque Terre. L'Ente Parco, nell'ambito del progetto Relife (reintroduzione della Patella ferruginea in Liguria), ha diffuso un questionario online utile per fotografare il livello di conoscenza che i cittadini hanno sull'ecosistema marino delle Cinque Terre, rendendoli così sempre più partecipi nella raccolta di preziose informazioni.


COMPILA IL QUESTIONARIO ONLINE AL LINK

Dedica qualche minuto del tuo tempo al questionario anonimo con risposte multiple che saranno trattate in forma aggregata. L'indagine è svolta nell'ambito del progetto Relife cofinanziato dallo strumento finanziario Life dell'Unione europea.
Il progetto RELIFE (LIFE15NAT/IT/000771) ''Re-establishment of the Ribbed Limpet (Patella ferruginea) in Ligurian MPAs by restocking and controlled reproduction'' - LIFE 2015 Nature and Biodiversity, che vede tra i suoi partner l'Ente Parco Cinque Terre, gestore dell'omonima Area marina Protetta, è nato per proteggere Patella ferruginea. Grazie al prelievo di esemplari dall'Area Marina Protetta di Tavolara-Punta Coda Cavallo, verrà effettuata la reintroduzione delle tre AMP liguri (Portofino, Bergeggi e Cinque Terre), dove sono state eliminate le cause dell'estinzione ed è assicurato un adeguato livello di protezione.

SEGNALAZIONI E AVVISTAMENTI
In caso di avvistamenti di esemplari di Patella ferruginea lungo le coste delle Cinque Terre scrivere  a chiantor@dipteris.unige.it con indicazione su località, taglia indicativa (diametro) e foto.
(www.re-lifeproject.eu)

ReLife: questionario online sulla conoscenza della nostra Area Marina Protetta
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre