Vai alla home di Parks.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Le vie del monachesimo

Infanzia Primarie Medie Superiori Insegnanti Gruppi Altro
scuola materna scuola elementare scuola media (secondaria 1° livello) scuola superiore (secondaria 2° livello) accompagnamento

Situato all'interno delle mura del monastero, è la porta attraverso la quale la gente comune penetra all'interno del mondo certosino. Nel suo interno vi si trovano tutte le informazioni sulla Certosa nonché sulle tappe della formazione dell'Ordine dei certosini. Di particolare suggestione è la possibilità per il visitatore di conoscere lo svolgimento della vita nel monastero e la partecipazione al mistero della loro scelta di vita. Nelle numerose sale è possibile ammirare le varie ambientazioni che descrivono le attività a cui i monaci si dedicano quotidianamente. Interessante è la ricostruzione  dell'ambiente della cella tipica di un monaco certosino, con al suo interno il "cubicolo", con alcune suppellettili di uso quotidiano. Altre sale mostrano alcuni laboratori dove i monaci realizzano dei manufatti. L'ultima sala del Museo, invece, è dedicata, oltre alla documentazione delle Certose nel mondo, e alla biblioteca. Dopo la visita del museo, percorrendo il  Sentiero Frassati che porta alla splendida scalinata posta alla sommità del laghetto nelle cui acque  Bruno di Colonia era solito pregare in penitenza, si accede al santuario di Santa Maria del Bosco.  Al suo interno sono custoditi, tra le altre cose, i resti visibili dei monaci che insieme a Bruno fondarono l'eremo. Il Dormitorio è, invece, il tempio edificato sul luogo dove San Bruno dormiva e dove alla sua morte venne sepolto; al suo  interno è presente una piccola spelonca con una statua marmorea raffigurante il santo.

L'obiettivo ha come scopo di  proporre un itinerario ideale e materiale lungo la storia del monachesimo attraverso i luoghi che videro Bruno di Colonia, fondatore dell'Ordine dei certosini,  ritirarsi nella solitudine alla costante ricerca del dialogo col Signore. Poco distante dal "deserto" della solitudine bruniana, sorge la Certosa quale luogo nel quale i monaci fanno "palestra" spirituale nell'attesa dell'incontro con l'Unico ed Essenziale, Dio.

Dove: Presso Museo Certosa e Santa Maria del Bosco
Comune: Serra San Bruno (VV)  Regione: Calabria
Durata: Intera Mattinata
Costi: Costo del biglietto per l'ingresso al Museo
Organizzatore: Serv."Divulgazione" Parco Naturale Regionale delle Serre

Santa Maria del Bosco
Museo- Cubicolo Certosino
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente Parco Naturale Regionale delle Serre