Vai alla home di Parks.it
 

50 anni di Monte Fuso

Festeggiamo insieme sabato 01 ottobre

(26 Set 22) Il Centro Faunistico Monte Fuso a Scurano, Neviano degli Arduini (PR) nel Parco dei Cento Laghi compie 50 anni!

Il 1° ottobre 2022 unisciti agli esperti per trascorrere una giornata in quest'oasi di benessere, dove è possibile praticare sport, giocare, imparare e stare in pieno contatto con la natura.
L'evento è aperto a tutti: grandi e piccini, scuole, imprese, volontari e specialisti del settore, e si pone l'obiettivo di ricordare tutti i risultati raggiunti nel corso degli anni.

La giornata si articolerà in diversi momenti che occuperanno i visitatori per l'intero sabato intrattenendoli con riflessioni, musica e poesia.

Non mancheranno, di certo, momenti di ristoro dove poter gustare le prelibatezze del territorio.

Ecco il programma della giornata:

MATTINA

Dalle ore 10: saluti di benvenuto delle autorità

Raffaella Devincenzi, Sindaca di Neviano degli Arduini

Andrea Massari, Presidente della Provincia di Parma

Agostino Maggiali, Presidente Ente Parchi del Ducato

Barbara Lori, Assessora Regione Emilia-Romagna

Dalle ore 11 alle 13: CINQUANT'ANNI anni di Fuso, narrazioni e testimonianze

Adriano Cappellini, dirigente scolastico, socio di Fuso.com e da sempre amico del Centro Faunistico Monte Fuso.

Gabriele Annoni, ex dirigente Provincia di Parma. Enrico Pisi e l'esperienza dei volontari del servizio Civile nei primi anni 2000.

Giovanni Bosi, guida G.A.E. "Camminando tra cervi, daini e mufloni", una proposta esperienziale. Gianluca Rivieri e l'esperienza della cooperativa di comunità.

Giampiero Lupatelli, economista – esperto di pianificazione territoriale.

Alla presenza dei familiari, inaugurazione della targa per l'intitolazione del Centro Faunistico al dott. Bruno Sassi, medico veterinario, amministratore provinciale e artefice della realizzazione delle strutture.

Ristoro insieme allo Chef Saturno.

Dalle ore 15 alle 18: uno sguardo concreto sul futuro con tecnici e operatori di settore

Valorizzazione strategica del Patrimonio: Provincia di Parma, Andrea Ruffini.

Educazione Ambientale: Parchi del Ducato, Enrica Montanini.

Pratica sportiva in Appennino: Parchi del Ducato, Doriano Rivieri.

Escursionismo e sentieristica: CAI Parma, Stefano Mordazzi e Carlo Prosperi.

Cicloescursionismo: CAI Parma, Piergiorgio Rivara.

Pianificazione degli interventi di emergenza sui sentieri: Parchi del Ducato, Aldo Cabrini e Centrale Operativa 118 Emilia Ovest, Andrea Gallo.

Il Programma Leader per lo sviluppo turistico dell'Appennino: GAL del Ducato, Cristina Piazza.

Il nuovo Parco Avventura del Centro Faunistico: Paola Freschi.

La promozione turistica dell'Appennino di Emilia: Destinazione Turistica Emilia.

Pensieri in libertà dei relatori e del pubblico.

Ristoro.

Dalle ore 19 alle 21: momenti di memoria, poesia e musica

«Eppure resta che qualcosa è accaduto, forse un niente che è tutto». (E. Montale)

Pro loco Scurano: presentazione video "Testimonianze dal soj al frigὄ". EL Bornisi (letture), Stefano Donelli (arpa): "Orme future".

Gli appuntamenti si terranno presso l'Aula didattica del Centro Faunistico e sono ad accesso gratuito.

Scopri altre informazioni sul centro faunistico del Monte Fuso oppure direttamente sul sito della cooperativa www.montefuso.it

50 anni di Monte Fuso
50 anni di Monte Fuso
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità - Emilia Occidentale