Vai alla home di Parks.it
  • Regione Piemonte
Carta d'identità
Superficie: 729,01 ha
Province: BI
Istituzione: 2009
  • Riserva speciale della Bessa - Sentiero del Ciapei Parfunda (foto di RR Bessa)
  • Bessa - Cumuli di ciottoli (foto di RR Bessa)
  • Anemone pulsatilla (foto di RR Bessa)

Un immenso mare di ciottoli accatastati come dune nel deserto

I cumuli sono solcati da lunghi valloni ricoperti di folta vegetazione. La Bessa, con quest'aspetto alquanto inconsueto, quasi lunare, deve la sua origine ad un'antica attività estrattiva finalizzata alla ricerca dell'oro. La Bessa, istituita nel 1985 come Riserva Naturale Speciale, si estende per circa 7 km quadrati, con quote comprese tra 270 e 430 m. Si trova tra Biella e Ivrea, ed è parte della morena della Serra, considerata la più grande d'Europa. L'Ente di Gestione offre diverse possibilità di visite guidate; per i bambini sono predisposte particolari proposte basate sul gioco o l'avventura, è inoltre possibile sperimentare la ricerca dell'oro sul torrente Elvo. Per scuole, centri estivi e gruppi di ragazzi sono disponibili numerosi e collaudati progetti didattici d'educazione ambientale.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
Banner Locale per la promozione del territorio
© 2014 - Ente di gestione delle Riserve Pedemontane e delle Terre d'Acqua