Vai alla home di Parks.it

Riserva Regionale Lago di Montorfano

Carta d'identità
Superficie: 89,40 ha
Province: CO
Istituzione: 1984
  • Lago di Montorfano (foto di RR Lago di Montorfano)
  • Lago di Montorfano (foto di RR Lago di Montorfano)
  • Lago di Montorfano (foto di RR Lago di Montorfano)

Una "Riserva Naturale" di energia

Il lago di Montorfano è un grazioso specchio d'acqua placidamente adagiato tra le morene dell'Alta Brianza Comasca, il più piccolo dei laghi briantei, le ridotte dimensioni accrescono il fascino della natura rigogliosa che si sviluppa sulle rive, e racchiude in poche decine di ettari un ricco patrimonio di valori naturali ed antropici che ne fanno un territorio di straordinario interesse. La conca in cui giace il lago sembra un enorme catino abbracciato dal Monte Orfano, che svetta solitario, nel contesto paesaggistico, contrassegnato dall'armonica alternanza di acque, canneti, rilievi morenici boscati ed insediamenti antropici. Il lago e la sua fascia circostante custodiscono affascinanti testimonianze della storia dell'Uomo, dalle tracce di antichi insediamenti palafitticoli sino alle ghiacciaie, e gli ecosistemi complessi che lo compongono sono ricchi di biodiversità e allo stesso tempo estremamente fragili. Le acque del lago di Montorfano non sono mai state interessate direttamente da scarichi fognari urbani o industriali, pur trovandosi in un'area densamente abitata e le sponde hanno conservato un buon grado di naturalità, tant'è che in passato era una delle mete balneari del turismo fuoriporta. All'intrinseco valore scientifico la riserva aggiunge una buona propensione alle attività didattico-ricreative. Nella zona si è infatti consolidata una intensa frequentazione di carattere ricreativo, favorita dalla vicinanza a centri urbani oltre che dalla bellezza del quadro paesistico.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
Banner Locale per la promozione del territorio
© 2017 - Ente Parco della Valle del Lambro