Vai alla home di Parks.it

Sito d'Interesse Comunitario Monti della Laga e Lago di Campotosto

Carta d'identità
Cod. RN2000: IT7120201
Superficie: 15.816,00 ha
Province: AQ, TE
  • Lago di Campotosto, ginestre (foto di M. Anselmi)
  • Cascata delle Barche (foto di Luciano Del Sordo)
  • Avifauna Lago Campotosto (foto di Adriano De Faveri)

Dove l'acqua gioca e alimenta la natura

I Monti della Laga, unici in Appennino, sono costituiti in prevalenza di arenarie e marne. Le rocce impermeabili non permettono all'acqua piovana di penetrare nel sottosuolo che di conseguenza scorre in superficie, raccogliendosi in rivoli, ruscelli, torrenti e fiumi che precipitano a valle, formando decine di splendide e suggestive cascate e salti d'acqua. Questa particolarità geologica determina, oltre ad una vegetazione particolare, anche la fauna: le vasche sottostanti le cascate costituiscono l'ambiente riproduttivo ideale per molte specie di anfibi.
Le acque dei Monti della Laga versano nel Lago di Campotosto, un bacino artificiale posto a 1.313 m di altitudine che per dimensione costituisce il più grande bacino lacustre della regione Abruzzo ed uno dei più significativi dell'Italia centrale appenninica. Il lago rappresenta l'ambiente acquatico con maggiori presenze avifaunistiche della regione.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
Banner Locale per la promozione del territorio
© 2017 - Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga