Vai alla home di Parks.it

Area Naturale Protetta di Interesse Locale Alta Valle Torrente Carfalo

 
Carta d'identità
Superficie: 223.00 ha
Province: FI
Istituzione: 2007
nome fotografia1
Tasso monumentale (foto di ANPIL Alta Valle Torrente Carfalo)
nome fotografia2
Salamandrina dagli Occhiali (foto di ANPIL Alta Valle Torrente Carfalo)
nome fotografia3
Grande Faggio - Sentiero didattico (foto di ANPIL Alta Valle Torrente Carfalo)

Valli e Foreste dove il leccio incontra il faggio

L'ANPIL si estende, per circa 220 ettari, in un territorio a spiccata naturalità fra San Vivaldo, Sughera e Castelfalfi nel Comune di Montaione (FI).
In un ambiente in prevalenza forestale dominato dal querceto misto, si conservano habitat naturali, specie vegetali e animali considerati d'interesse prioritario come una faggeta relitta eterotopica di bassa altitudine (200 m s.m.) con pingui popolazioni di tasso, agrifoglio e pungitopo maggiore fra cui meritano menzione individui di tasso ultracentenari. All'interno della faggeta e presso le acque del torrente, da segnalare anche la presenza diffusa della rara Salamandrina dagli occhiali.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
Carta d'identità
Superficie: 223.00 ha
Province: FI
Istituzione: 2007
Mostratevi online ai lettori di Parks.it
© 2022 - Comune di Montaione