Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

La lontra del Parco Nazionale del Cilento raccontata dagli studenti di tutte le scuole d'Italia con il Premio Erica Fraiese

La giuria presieduta da Francesco Petretti
(Vallo della Lucania, 16 Feb 12)

E' giunto alla nona edizione il Premio Erica Fraiese che quest'anno s'intitola: "Erica e gli animali del Parco ". Un grande concorso nazionale che vede coinvolti gli alunni delle scuole italiane dai 10 ai 15 anni con lavori individuali e di gruppo. I temi da trattare in forma narrativa, grafico-pittorica, videofotografica o multimediale sono tre: gli animali del Parco raccontano le loro avventure, sviluppa un progetto sulla Biodiversità ed infine una traccia sulla lontra, animale simbolo del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni, che recentemente è diventata anche la mascotte dei Giochi della Provincia di Salerno che si terranno dal 9 al 13 giugno.

Il termine ultimo per l'invio dei lavori è il 31 marzo. Il Premio, promosso dall'Ente Parco in collaborazione con l'associazione Erica Fraiese onlus di Capaccio, è patrocinato dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, dal Comitato Italiano IUCN, dal Ministero dell'Ambiente e dalla Federparchi.

Il noto scrittore Francesco Petretti, biologo di fama mondiale, ha accettato di presiedere la Commissione giudicatrice ed a proposito del concorso ha dichiarato:

"Il Premio Erica Fraiese è l'occasione giusta per raccontare la natura stupefacente e varia  dei nostri parchi, dimenticando almeno per un attimo paesaggi e  animali esotici e tornando ad occuparsi del nostro Paese, il più ricco di forme di vita fra tutte le nazioni europee. Lo faranno centinaia di giovani, con i loro  occhi attenti, le loro   orecchie sensibili, le loro intelligenze pronte e le loro sensibilità profonde che troppo spesso noi adulti dimentichiamo: sono convinto che in ogni bambino, in ogni ragazzo si celi uno scrittore e un artista, e questo è il momento di ricordarlo per premiare le due uniche e grandi ricchezze di un Paese : i suoi giovani e il suo territorio".

Dello stesso avviso Amilcare Troiano, presidente dell'Ente Parco: "fin dall'inizio del mio mandato mi sono appassionato a questo Premio così unico e speciale ed ho voluto arricchirlo con un taglio più progettuale nella convinzione che i giovani oggi non devono avere una cultura nozionistica ma viva, reale. Devono imparare osservando, fotografando, progettando, realizzando. Solo così un domani potranno essere le sentinelle dell'ambiente e della biodiversità e continuare e migliorare le azioni di tutela oggi attuate da chi lavora nelle aree protette ".

Anna Lodato Fraiese, madre di Erica e Presidente dell'Associazione Erica Fraiese onlus,ha aggiunto: "grazie all'Ente Parco ed a tutti coloro che sin dall'inizio hanno creduto in questo concorso il messaggio di amore per la Natura e di solidarietà di mia figlia si è diffuso in tutta Italia ed anche all'estero. Oggi c'è un grande esercito della coccinella blu pronto a difendere l'Ambiente. Un sentito ringraziamento va  anche ad Enti, Istituzioni ed Associazioni come l'Azione Cattolica Italiana che ci hanno aiutato a far crescere un Premio che in pochi anni ha raggiunto il record di quasi 10.000 lavori pervenuti ".

 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2022 - Parks.it