Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

Parco Appennino tosco emiliano e Cento Laghi per "Corniglio energia"

Nuovo appuntamento, legato al tema delle energie rinnovabili, nel territorio dell’Appennino Tosco-Emiliano
(14 Lug 08) Si tiene sabato 19 Luglio, a partire dalle ore 16.00, presso l'Ex Colonia Montana, a Corniglio (PR) l'evento "CORNIGLIO ENERGIA", organizzato da Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano e Parco regionale delle Valli del Cedra e del Parma, in collaborazione con Distretto Turistico Appennino Parma Est, Comune di Corniglio, Comunità Montana Appennino Parma Est e con il patrocinio di Enel S.p.A.Nuovo appuntamento, legato al tema delle energie rinnovabili, nel territorio dell'Appennino Tosco-Emiliano, con particolare attenzione alle possibili applicazioni della bioarchitettura e dell'utilizzo delle energie rinnovabili in strutture quali i Rifugi di Montagna. L'occasione è fornita dal "Concorso di idee per la riprogettazione del Rifugio Lagoni secondo i principi dell'architettura sostenibile", bandito dal Parco regionale dei Cento Laghi a partire dal mese di maggio 2008, nell'ambito del progetto "Acqua, aria, terra e…elementi naturali per progettare un abitare sostenibile", finanziato con fondi regionali INFEA, e condotto in collaborazione con altri CEA del territorio provinciale, il cui ente capofila è il Consorzio Parco Fluviale del Taro con il CEA Borgo della Pulce. I risultati del bando vengono presentati durante il pomeriggio di sabato. Il Rifugio dei Lagoni rappresenta un simbolo per il Parco dei Cento laghi e per il subentrato Parco nazionale dell'Appennino Tosco – Emiliano: qui è stata sperimentata la collocazione di attrezzature per la produzione di energia rinnovabile da utilizzare nell'ambito del rifugio stesso. La struttura è stata, quindi, scelta come "caso studio" e posta alla base di un concorso di idee per verificare le possibilità di sviluppo di tecnologie per la produzione di energia nonché di tecniche costruttive che consentano di adeguare i rifugi dei Parchi del territorio alle nuove esigenze degli escursionisti e della tutela dell'ambiente naturale montano.  Sabato 19 luglio ha luogo l'inaugurazione dell'esposizione al pubblico di tutti gli elaborati presentati dai progettisti in sede di gara e la premiazione della proposta progettuale classificatasi al primo posto. La presentazione dei progetti classificati ai primi tre posti della graduatoria sarà anche al centro del Convegno "RINNOVABILE- Buone pratiche di sostenibilità energetica", che offrirà l'occasione per presentare esempi concreti di applicazioni di bioarchitettura e tecnologie legate alle energie rinnovabili nelle strutture di montagna, oltre a presentare esperienze di buone pratiche attuate in altri Comuni del territorio regionale.

 

L'evento è arricchito da una profonda riflessione sociale e culturale sul rapporto tra ambiente, energie  e imprese in senso lato, condotta attraverso il linguaggio dell'arte: "Contro E Vento" è una mostra collettiva itinerante, pensata da Sphera Energy Art, un'impresa che nasce dalla volontà di esprimere la stretta relazione che esiste tra la sua dimensione imprenditoriale, focalizzata sul mercato dei servizi dell'energia da fonti rinnovabili e l'efficienza energetica, e l'arte quale strumento per comunicare la propria visione del sistema energetico futuro, la cui evoluzione non può prescindere dall'applicazione di rinnovati paradigmi culturali. La mostra, che rappresenta un'azione culturale che vuole far riflettere la popolazione attraverso le opere d'arte attorno al rapporto tra uomo-impresa e ambiente, già esposta in altri centri del Parco nazionale (Castelnovo Monti, Ligonchio, San Romano Garfagnana e Licciana Nardi) e del territorio nazionale, arriva a Corniglio come sintesi delle esposizioni precedenti. La mostra inaugura il 19 luglio per rimanere nei locali della Ex Colonia Montana fino alla fine del mese di luglio.  
 
Panorama dei Lagoni
 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2020 - Parks.it