Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

SEACLEANER CAMP - Coniugare la ricerca con l'educazione alle scienze marine

Stage di Alternanza Scuola Lavoro in collaborazione con ToScience
(Tenuta di San Rossore, 20 Mar 17)

Stage di Alternanza Scuola Lavoro in collaborazione con ToScience

Il progetto è nato da una collaborazione fra la associazione ToScience di Torino, l'istituto ISMAR del CNR ed il Parco Naturale Regionale di Migliarino, Massacciuccoli e San Rossore che patrocina l'evento. Nei giorni dal 21 al 24 Marzo il Parco apre le sue porte a 40 studenti del Liceo scientifico di scienze applicate della Scuola Internazionale Europea Statale Altiero Spinelli di Torino, che parteciperanno ad uno stage di alternanza scuola-lavoro all'interno della tenuta di San Rossore. Grazie alla partecipazione di ricercatori ISMAR-CNR e dell'ENEA e a Biologi Marini del progetto "Percorsi nel Blu" (ISA2 "2 Giugno"- La Spezia), i ragazzi potranno realizzare diverse attività di citizen science all'interno della zona protetta non accessibile al pubblico, e di conoscere meglio le realtà specifiche di questo parco: ventiquattromila ettari di natura stretta fra la foce del fiume Arno e quella del Serchio, inserita in un contesto altamente urbanizzato, fra il porto di Livorno a sud e le coste turistiche densamente popolate della Versilia a Nord. Questa striscia di costa di trentadue chilometri è infatti minacciata, come ormai tutte le nostre coste, da un nemico spesso invisibile: la crescente densità di  macro e micro plastiche e rifiuti antropogenici nei nostri mari, che comporta gravi danni all'ecosistema marino e costiero. Da ciò nasce la necessità di trasmettere ai giovani una maggior conoscenza sia di tali pericoli che dei metodi per monitorare lo stato delle nostre coste in maniera non invasiva, per aumentare la loro consapevolezza di ciò che si può fare per mitigare tali problemi.

Tale progetto si pone come un'appendice del precedente progetto SEACleaner, realizzato dal 2013 al 2016 in collaborazione con Distretto Ligure delle Tecnologie Marine (DLTM) e Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), durante il quale, grazie alla partecipazione degli studenti di scuola superiore, è stato possibile progettare ed utilizzare un protocollo di monitoraggio costiero dei rifiuti antropogenici, in una particolare macro area all'interno del Santuario dei Cetacei, comprendente i parchi marini suddetti e le zone limitrofe. Tale progetto (riconoscimento di "Best Practice" durante il 1° Convegno Nazionale sulla Alternanza Scuola Lavoro, all'interno del 'Salone ABCD dell'Orientamento' di Genova, Novembre 2013) è stato divulgato grazie al documentario "MARINE RUBBISH. Una sfida da condividere" distribuito dalla CNR WEB TV. SEACleaner ha reso possibile la raccolta di numerosi dati scientifici e, allo stesso tempo, di avvicinare ed interessare numerosi studenti alle tematiche proposte, rendendoli più partecipi di cosa voglia dire fare ricerca e, soprattutto, sensibilizzandoli verso problemi ambientali che oggigiorno non possiamo più far finta di non vedere, e che proprio le nuove generazioni saranno chiamate, in un vicino futuro, a cercare di risolvere.

L'istituto ISMAR è da anni attivo nella realizzazione di progetti didattici e formativi assieme alle scuole del territorio in cui opera. In particolare, la Sede secondaria ISMAR di La Spezia ha avviato da anni numerosi progetti di questo tipo, coinvolgendo moltissimi studenti grazie a Progetti di Alternanza Scuola Lavoro (Legge 107/2015). 

L'associazione ToScience, che da diversi anni opera nelle scuole di ogni ordine e grado con laboratori interattivi a sostegno della didattica delle science e della cultura scientifica, ha riversato nei progetti di Alternanza Scuola Lavoro tutta la sua particolare esperienza degli Science Camp, dove la scienza e la tecnologia si sperimentano sul campo, al di fuori delle mura scolastiche. Il compito di ToScience è affiancare i ricercatori nella formazione e nella comunicazione del contenuto scientifico caratterizzante il progetto SEACleaner, sostenere gli insegnanti nella progettazione e nella conduzione dello science camp e offrire momenti ludo-didattici a corollario del tema specifico, offrendo approfondimenti sullo stato dell'arte dei cambiamenti climatici, sull'impronta ecologica del nostro viver moderno e sulla comunicazione della scienza.

Area Protetta: Diverse  |  Fonte: PR San Rossore
 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2017 - Parks.it