Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

Concluso il concorso Mieli dei Parchi Liguri 2018: ottimi i risultati degli apicoltori del Parco dell’Aveto!

(Borzonasca, 29 Nov 18)

Gli apicoltori del Parco dell'Aveto premiati nell'edizione 2018 del Concorso "Mieli dei Parchi di Liguria" sono risultati:

Alfonso Barattini

2 api d'oro per il miele di castagno

Az. Agr. "La Roverella" di Remo Chioino

3 api d'oro per il miele di robinia

 2 api d'oro per la melata

Samuele Brizzolara

3 api d'oro per il miele di robinia

2 api d'oro per il miele di castagno

1 ape per il miele di millefiori

Marianna Lana

3 api d'oro per il miele di robinia

2 api d'oro per il miele di castagno

Flavio Maggiolo

2 api d'oro per il miele di castagno

1 ape d'oro per il miele di millefiori

1 ape d'oro per il miele di robinia

Maria Carmela Meloni

3 api d'oro per la melata

Amerigo Paganini

2 api d'oro per il miele di millefiori

2 api d'oro per il miele di castagno

Mario Repetto

3 api d'oro per il miele di castagno

2 api d'oro per il miele di robinia

1 ape per il miele di millefiori

Silvana Rossi

1 ape d'oro per il miele di millefiori

1 ape d'oro per la melata

Nicola Spinetto

3 api d'oro per il miele di castagno

1 ape d'oro per il miele di millefiori

Va quindi rimarcata l'ampia partecipazione delgi apicoltori operanti nel Parco dell'Aveto, con ben 16 concorrenti tra quelli selezionati, una presenza significativa al Concorso, che conferma la crescita rispetto alle passate edizioni, già registrata nel 2017. Inoltre i campioni idonei presentati in totale sono stati n° 42, ben 11 in più dello scorso anno. Questo incremento di più del 35%  ci dà grande soddisfazione, e testimonia l'attività e l'impegno dei nostri apicoltori in questa produzione di qualità. In conclusione questa edizione del Concorso si dimostra in linea, se non meglio, rispetto alle edizioni più ricche e qualitativamente migliori: una testimonianza del buon lavoro svolto dagli apicoltori, dalle loro api e dall'ambiente in cui operano, i Parchi!

Area Protetta: PR Aveto  |  Fonte: PR Aveto
 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2018 - Parks.it