Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

Incontro "Il sistema di videosorveglianza della Riserva Naturale Monti Navegna e Cervia" ed inaugurazione del Focal Point "Massimiliano Salvatori"

Venerdì 12 aprile - Castel di Tora, via Turanense
(Varco Sabino, 11 Apr 19)

Il prossimo 12 aprile alle ore 11,30 presso l'Ufficio Guardiaparco della Riserva Naturale Monti Navegna e Cervia, a Castel di Tora sulla via Turanense, si terrà un incontro per presentare il nuovo sistema di videosorveglianza.

Un progetto, approvato dal Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto di Rieti Giuseppina Reggiani, che comprende un territorio di ca. 4.000 ettari all'interno dei bacini idrografici dei fiume Salto e Turano.

Al sistema di videosorveglianza hanno aderito i 9 Comuni facenti parte del comprensorio (Ascrea, Castel di Tora, Collalto Sabino, Collegiove, Marcetelli, Nespolo; Paganico Sabino, Rocca Sinibalda e Varco Sabino) ed il Comune di Colle di Tora, esterno alla Riserva. L'impianto, unico nel Lazio, rappresenta una best practice per la tutela della sicurezza del patrimonio della Riserva, per servizi di protezione civile ed antincendio, ricerca naturalistica e anche con scopi di tutela della sicurezza e controllo del territorio.

All'incontro di venerdì 12 aprile faranno gli onori di casa il Sindaco di Castel di Tora, Cesarina D'Alessandro, il Presidente della Comunità della Riserva, Luigino Cavallari ed il Presidente della Riserva, Giuseppe Ricci. A seguire il Direttore della Riserva, Luigi Russo, esporrà il funzionamento di un sistema formato da 32 telecamere dislocate sul territorio monitorate presso il Focal Point di Castel di Tora che, nella mattinata del 12 aprile, verrà inaugurato alla presenza del Prefetto di Rieti Giuseppina Reggiani, di tutte le forze dell'ordine che hanno contribuito all'approvazione del progetto, del Deputato, On. Fabio Melilli, dell'Assessore al Lavoro della Regione Lazio Claudio di Berardino e del Consigliere regionale Fabio Refrigeri.

Il Focal Point sarà intitolato a Massimiliano Salvatori, prematuramente scomparso lo scorso 31 gennaio 2019. Salvatori, prima del distaccamento presso il Tribunale Ordinario della Procura della Repubblica a Tivoli, aveva prestato servizio in qualità di Guardiaparco presso la Riserva Navegna e Cervia ed ancora prima presso il Parco dei Lucretili. Instancabile professionista, da sempre prodigatosi per la tutela dell'ambiente, si era particolarmente impegnato per la realizzazione del progetto di videosorveglianza.

Appuntamento dunque per venerdì 12 aprile dalle ore 11,30 presso l'Ufficio Guardiaparco della Riserva Naturale Monti Navegna e Cervia, a Castel di Tora sulla via Turanense.

 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2019 - Parks.it