Vai alla home di Parks.it
Segnalazioni

Riconoscere e monitorare le farfalle

Il Parco ospita un workshop (a distanza) del Butterfly Monitoring Scheme Italia
(Feltre, 12 Nov 20)

Il Butterfly Monitoring Scheme Italia è una rete di monitoraggio permanente delle farfalle, nata nel 2019 grazie alla sinergia tra Università di Torino, Università di Firenze, CREA di Cosenza e Butterfly Conservation Europe.
La rete italiana è sostenuta dal progetto ABLE (Assessing ButterfLies in Europe): una grande iniziativa internazionale nata per lo studio a lungo termine delle farfalle diurne in tutta Europa.

Il monitoraggio delle farfalle è condotto sotto la supervisione scientifica di Istituti Universitari, ma i dati sul campo vengono raccolti grazie all'attività di appassionati volontari locali, che vengono formati attraverso workshop tecnici.

Il Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi ospita l'8° workshop nazionale di formazione dei volontari.
L'incontro si terrà mercoledì 25 novembre, con inizio alle 9:45, sulla piattaforma Zoom, nel rispetto delle attuali normative anti Covid.

Il seminario sarà diviso in due parti: presentazione del progetto al mattino ed esercitazione pratica sul riconoscimento delle specie, con focus particolare sul genere Erebia, al pomeriggio.
Il workshop è gratuito ed è aperto a chiunque desideri contriburie alla raccolta di dati sulle farfalle, sia all'interno che all'esterno del Parco. Tutte le informazioni raccolte confluiranno in un unico grande database europeo, che consentirà di monitorare nel tempo lo stato di conservazione delle divere specie di farfalle, dalla Scandinavia al Mediterraneo.
Per partecipare al workshop online è necessario iscriversi inviando una mail a federica.paradiso@unito.it entro e non oltre lunedì 23 novembre.

Questo il programma della giornata:

  • 9:45 - 10:00 Connessione dei partecipanti alla piattaforma
  • 10:00 - 10:15 Saluti di benvenuto, Ennio Vigne Presidente del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi.
  • 10:15 - 10:45 Cristina Sevilleja (Coordinatrice del progetto ABLE). Presentation of the ABLE project. Creation of a butterfly monitoring network in Europe.
  • 10:45 - 11:15 Simona Bonelli (Coordinatrice nazionale ITBMS). BMS Italia: il ruolo delle Alpi.
  • 11:15 - 11:30 Coffee break
  • 11:30 - 12:10 Progetto biodiversità e BMS: una sinergia possibile.
  • 12:10 - 12:40 Stefano Scalercio (coordinatore nazionale ITBMS) Il transetto di Pollard in ambiente alpino.
  • 12:40 - 14:00 Pausa pranzo.
  • 14:00 - 14:30 Leonardo Dapporto (coordinatore nazionale ITBMS). Come riconoscere le specie: districarsi in un apparente labirinto.
  • 14:30 - 15:00 Paolo Palmi (Entomologo ALI). Presentazione del video: Il genere Erebia.
  • 15:00 - 15:40 Esercitazione pratica sull'identificazione delle specie.
  • 15:40 - 15:50 Coffee break
  • 15:50 - 16:00 Federica Paradiso (ITBMS manager). Gestione dei dati e utilizzo del sito eBMS.
  • 16:00 - 16:30 Discussione tra i partecipanti.
Area Protetta: PN Dolomiti Bellunesi  |  Fonte: PN Dolomiti Bellunesi
Coenonympha arcania - Val Canzoi
 
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2020 - Parks.it