Vai alla home di Parks.it

Parco Regionale dei Castelli Romani

www.parcocastelliromani.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Il futuro dei Parchi del Lazio

Il commissario Caracci incontra il presidente Zingaretti e l’assessore Refrigeri

(Rocca di Papa, 11 Set 13) Primo incontro programmatico per i neo Commissari dei Parchi del Lazio e il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.
L'incontro, che si è svolto alla Regione Lazio, ha visto la presenza dell'Assessore Infrastrutture, Politiche abitative, Ambiente, Fabio Refrigeri, è stato indetto per proseguire nella costruzione di un percorso comune in materia ambientale. Il segnale forte emerso dal confronto è la volontà di rafforzare il Sistema dei Parchi del Lazio: si lavorerà insieme per offrire una visione di tutela ambientale che superi i limiti fisici delle singole aree protette e che confluisca in un quadro unico, coerente e orientato alla collaborazione fra Enti.
Si è parlato del percorso di riforma delle aree protette del Lazio, avviato a luglio con una deliberazione della Giunta dal titolo esauriente: "Linee guida e d'indirizzo sulla revisione della normativa regionale in materia di conservazione della natura, aree protette e tutela della biodiversità e della geodiversità", e che dichiara apertamente, fra l'altro, la volontà di risolvere le problematiche relative alla "frammentarietà ed eterogeneità nella gestione del sistema della conservazione della natura nella Regione Lazio".

"Un confronto utile e positivo – dichiara il commissario Caracci – durante il quale è emerso chiaro l'impegno a rivitalizzare il Sistema dei Parchi, passando per una riorganizzazione profonda e sostanziale, con l'obiettivo di rendere più semplice ed efficiente l'organizzazione del sistema delle aree protette, integrandone la gestione con quella della rete Natura 2000 (SIC e ZPS) e dei geositi, in un ottica di rete ecologica".
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente Parco Regionale dei Castelli Romani