Vai alla home di Parks.it

Etna Doc

Etna Doc
Vigneto con Etna sullo sfondo
DOC - Denominazione di Origine Controllata


La Doc Etna rappresenta il primo vino simbolo della provincia di Catania ed è il primo vino siciliano ad avere ottenuto la doc nell'agosto del 1968. Si presenta nella tipologie di Rosso, Rosato Bianco e Bianco superiore. I vitigni utilizzati sono tutti autoctoni e sono il Nerello mascalese per l'80%, e Cappuccio per i rossi; Carricante per il 60% e Catarratto per il 40% per i bianchi, il bianco superiore è prodotto per l'80% con il Carricante.
I produttori di vino Doc Etna sono circa 600 per una produzione complessiva di circa 15 mila ettolitri di cui quasi l'85% è rappresentato dai vini rossi e rosati.

L'Ente Parco, mirando all'integrazione tra protezione ambientale e promozione delle attività economiche, tutela e promuove la vitivinicoltura etnea quale "inestimabile patrimonio ereditato" da custodire, valorizzare e far conoscere, e quale settore economico di primaria importanza. Obiettivo raggiungibile attraverso la salvaguardia del patrimonio ambientale e culturale etneo, l'incentivazione al miglioramento e alla stabilizzazione dei parametri qualitativi delle produzioni e la promozione dell'immagine del prodotto legato al suo territorio.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Ente Parco dell'Etna