Vai alla home di Parks.it

Parco Nazionale Arcipelago Toscano

www.islepark.it
 

Vivere il parco in sicurezza nel Parco Nazionale Arcipelago Toscano

Cinque brevi video per prepararsi ad una escursione senza rischi

(Portoferraio, 03 Ago 21)
Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano è costantemente impegnato per garantire che i sentieri che gestisce possano essere percorsi in totale sicurezza.
E' stata implementata la rete escursionistica posizionando nuova segnaletica e cartellonistica. Su tutti gli oltre 400 km di sentieri viene inoltre effettuata una manutenzione ordinaria e straordinaria ed un periodico monitoraggio in collaborazione con il Club Alpino Italiano - sezione Isola d'Elba.
Tuttavia è necessario che, per evitare che i pericoli si trasformino in rischi reali, l'escursione venga attentamente programmata tenendo conto dei tempi di percorrenza ed utilizzando per orientarsi mappe cartacee o digitali scaricabili gratuitamente sul cellulare.
Una delle regole più importanti è quella di non abbandonare il tracciato, un vero e proprio divieto stabilito, oltre che per non disturbare la fauna e danneggiare la vegetazione, anche per non mettersi in pericolo inoltrandosi nella fitta macchia mediterranea, tipica vegetazione dell'Arcipelago Toscano. e sempre da tenere presente che in primavera ed estate sulle isole si possono raggiungere elevate temperature per cui risulta importante una protezione adeguata e una buona scorta d'acqua.
Tra i numerosi sentieri gestiti dal Parco l'unico tracciato percorribile solamente da escursionisti esperti attrezzati (EEA) e quindi dotati di apposita imbracatura è il sentiero n. 100 all'Isola d'Elba
Federparchi, con una vera e propria campagna informativa, ha definito "le 12  regole d'oro" per percorrere i sentieri delle aree protette in sicurezza, eccole:
prima di partire
1. Scegliere l'itinerario in funzione delle nostre capacità fisiche e tecniche
2. Osservare con attenzione le previsioni meteo e partire solo se ci sono le condizioni
3. Lasciare detto dove si va e l'orario previsto di ritorno
4. Indossare un abbigliamento adeguato al clima e alla stagione
5. Utilizzare calzature adatte, con una buona suola
6. Portare nello zaino l'attrezzatura necessaria, pensando anche a situazioni di emergenza, senza esagerare con il peso
durante l'escursione
7. Non abbandonare il sentiero e seguire i segnavia
8. Tramite una carta o il gps (anche dal cellulare) cercare di individuare ogni tanto la propria posizione
9. Bere poco ma spesso e alimentarsi
10. Tenere un comportamento responsabile evitando di lanciare sassi, disturbare gli animali e gli altri escursionisti, accendere fuochi etc...
11. Seguire l'evoluzione delle condizioni meteo e se necessario cambiare l'itinerario o rinunciare
12. In caso di emergenza e necessità di soccorso chiamare il 112 o 118; poi cercare di rimanere a disposizione (in collegamento) e non spostarsi
Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano contribuisce a questa campagna informativa  per la sicurezza degli escursionisti con  5 video, realizzati per il Parco da Tullio Bernabei, di approfondimento su rischio e prevenzione, zaino, attrezzature, meteo e cartografia, comportamento in caso di incidenti  visibili sul canale youtube del Parco a questi link:
Naturalmente in sicurezza 1 Rischio e Prevenzione

https://youtu.be/Z2M2x_pvQ8U

 

Naturalmente in sicurezza 2 Lo Zaino

https://youtu.be/oAdf5M4XG5o

 

Naturalmente in sicurezza 3 Le attrezzature

https://youtu.be/DXjaCxnmFuA

 

Naturalmente in sicurezza 4 Il meteo e la cartografia

https://youtu.be/juJwssR8WQc

 

Naturalmente in sicurezza 5 L'incidente

https://youtu.be/1AuI4Y9evXY

Vivere il parco in sicurezza nel Parco Nazionale Arcipelago Toscano
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-twitter
© 2022 - Ente Parco Nazionale Arcipelago Toscano