Vai alla home di Parks.it

Biodiversità, premiati Parchi Circeo e Arcipelago toscano Dal ministero dell'Ambiente per le attività di conservazione e gestione

(14 Feb 20)  

Sul sistema dei 24 Parchi nazionali, la Direzione Generale per la Protezione della Natura e del Mare del Ministero dell'Ambiente ha premiato come migliori performance l'Ente Parco nazionale del Circeo e l'Ente Parco nazionale dell'Arcipelago Toscano per le attività 2019 dedicate alla conservazione e gestione della Biodiversità. Nel renderlo noto con un comunicato, il Parco del Circeo spiega che è "un riconoscimento gestionale importante e riguarda in particolare l'Azione di sistema relativa alle comunità ornitiche negli agroecosistemi dei Parchi Nazionali". Il progetto, proposto dal Parco del Circeo nel 2016 e finanziato dal Ministero dell'Ambiente nell'ambito delle Direttive per l'indirizzo delle attività dirette alla conservazione della biodiversità, "ha come obiettivo l'accrescimento delle conoscenze sulle popolazioni di uccelli degli agroecosistemi di cinque Parchi nazionali (Circeo come capofila, Appennino Tosco-Emiliano, Arcipelago Toscano, Monti Sibillini e Gran Sasso e Monti della Laga), per valutarne lo stato delle popolazioni e i fattori che ne determinano la presenza e la distribuzione all'interno delle aree protette", si legge nella nota. Il ruolo dei Parchi nazionali, spiega la nota, "consiste non solo nel tutelare le aree più selvagge in cui vivono specie rare e preziose, ma anche quelle più critiche dove ad esempio insiste un'agricoltura ed una zootecnia tradizionali, che possono diventare mezzi per la conservazione dell'eterogeneità ambientale e della diversità biologica oltreché possibili laboratori per un'agricoltura pulita e di filiera corta. Al Parco è stato assegnato anche un premio economico di 30mila euro per il proseguo delle ricerche ed azioni.

 


Scarica

Fonte: www.tosc.cgil.it

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente Parco Nazionale del Circeo