Vai alla home di Parks.it

Il giornalista Marco Reggio vince il concorso letterario “Racconti di Sabaudia”

La cerimonia di premiazione e la consegna delle targhe, nel rispetto delle regole di prevenzione contro il Covid 19, è stata rinviata a giugno 2021

(04 Ott 20)  

Sabaudia – Il racconto "Un lampo oscurò il cielo" del giornalista Marco Reggio vince l'edizione 2020 del concorso letterario "Racconti di Sabaudia".

Ex aequo ben tre racconti firmati dal vicequestore di Pesaro Rita Cascella con il suo "Ventisei giorni", da Emanuela Colleluori con "Ti verrò a cercare" tingono di rosa il secondo posto insieme all'attrice teatrale romana Maria Mancini con "Mattino presto", mentre il terzo se lo aggiudica Anna Manfredi con "Il silenzio del mare". Il premio Consorzio Mare Pontino va a Napoli a Giovanni De Palma per il racconto "Kū", il Premio Ente Parco Nazionale del Circeo a Roma a Lauretta Rosellini per il racconto "Acqua e Terra".

Il ricordo di Antonio, Giuliano, Publio, Aldo, Pietro che in una fredda mattina del 22 novembre 1946 sulla spiaggia di Caterattino a Sabaudia si trovarono ad affrontare a mani nude un nemico invisibile, quello delle mine sotterrate dai tedeschi in ritirata, ha riproposto una vicenda storica ma nello stesso tempo umana, rendendo merito e onore ai protagonisti e alla loro generazione forse oggi dimenticata, ma che, grazie al racconto firmato da Marco Reggio, è riaffiorata nella memoria e ha emozionato i lettori e la giuria d'onore presieduta dal Presidente del Coni Giovanni Malagò.

La cerimonia di premiazione e la consegna delle targhe ai sette autori vincitori, nel rispetto delle regole di prevenzione contro il Covid 19, è stata rinviata a giugno 2021, contestualmente alla presentazione della nuova edizione dei "Racconti di Sabaudia", divenuto oramai uno degli appuntamenti fissi più amati e attesi dell'estate pontina.

Dopo il grande successo mediatico e di pubblico delle edizioni 2019 e 2020, è infatti in preparazione la nuova edizione 2021 che vedrà i "Racconti di Sabaudia" divenire ancora una volta, proprio per la loro alta potenzialità comunicativa, un importante messaggio a favore della tutela ambientale, della sostenibilità e del green. Il progetto editoriale, sostenuto dall'Ente Parco Nazionale del Circeo, dalla Provincia di Latina e dal Comune di Sabaudia, unitamente al Consorzio Mare Pontino e a Poste Italiane, ha avuto una tiratura limitata di undicimila copie, regalate sulle spiagge come invito alla lettura e alla scrittura.



 


Scarica

Fonte: Il Faro

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2020 - Ente Parco Nazionale del Circeo