Vai alla home di Parks.it

ODISSEA - FESTIVAL DELLA VALLE DELL'OGLIO

a Calvatone, Bozzolo e San Martino dall'Argine

(Calvatone, 20 Giu 19) A giorni sarà inaugurata la IXX edizione di Odissea, Festival della Valle dell'Oglio, a cura di Piccolo Parallelo, a Torre Pallavicina, con Il divagar m'è dolce — 12 ore lungo l'Oglio, esperienza "estrema", per addentrarsi nei boschi e nella mente, nei suoni della memoria e del cuore, accompagnati prima dalla vaganza di Enzo Cecchi e poi evocati dai musicisti di Enten Hitti. Per arrivare fino all'alba a respirare il sole fra i Tassi Barbassi.

Tema di questa Odissea sarà PERSISTENTEMENTE
Nella ripetizione di un gesto, di un atto, c'è una volontà di persistenza. E questo ripetere si fa necessità, voglia di condivisione e d'incontro, forse perché il tempo scorre troppo in fretta e trasforma velocemente le nostre vite.

Le tappe all'interno del nostro Parco saranno 3, a Calvatone, nella campagna della Casa dei Frati di Santa Maria,  a Bozzolo, lungo il fiume a Tezzoglio e San Martino dall'Argine, nella Chiesa Castello.

Tre luoghi sconosciuti ai più e ricchi di fascino, "perché i luoghi in cui siamo ospiti, sono realmente unici e rendono giustizia a questa zona, una volta chiamata della Bassa e da 19anni ,"sontuosamente", Valle dell'Oglio. Natura superba e architetture da togliere il fiato. E grande apertura e disponibilità delle persone aldilà e oltre qualsiasi stereotipo."

Il 29 giugno alle 21.30 presso la Casa dei Frati di Santa Maria (Calvatone), è in programma IL TRIO RAVASIO, 3 VIOLONCELLI PER VIVALDI, BACH E MOLTO ALTRO

Si ringrazia, per questo spettacolo, la disponibilità di Chiara Gargatagli, che ci ospita, il Comune di Calvatone e la Pro Loco Bedriacum.

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Parco Regionale Oglio Sud