Vai alla home di Parks.it

La Riserva della rana di Lataste: Le Bine

Infanzia Primarie Medie Superiori Insegnanti Gruppi Altro
scuola materna scuola elementare scuola media (secondaria 1° livello) scuola superiore (secondaria 2° livello)

Una visita nella riserva si può trasformare in un salto nel passato, un'occasione per osservare le trasformazioni operate dall'uomo sull'ambiente circostante. Infatti la palude, tutelata come riserva naturale regionale, si è formata in seguito ad un intervento di rettificazione dell'Oglio effettuato alla fine del 18° secolo, sembra per garantire la navigazione sul fiume. Successivamente il meandro abbandonato (chiamato anche Oglio morto) si è impaludato favorendo l'insediamento di animali e piante tipici degli ambienti palustri, ormai molto rari, soprattutto nella Pianura Padana. Attualmente questa parte è visitabile "dall'alto" percorrendo l'argine maestro dell'Oglio sulla riva destra (verso Calvatone). Il resto della riserva è attualmente occupato da coltivazioni di pioppi e di altre specie di latifoglie e da aree interessate da un progetto di rinaturalizzazione.
Varie le proposte offerte dall'Agriturismo didattico che passano dalla visita alla riserva, all'apprendere le parole "difficili" della natura grazie a giochi, favole, indovinelli, a scoprire il bosco e la biodiversità, gli asini e le api.

Per approfondire la proposta, si può utilizzare la piattaforma digitale gratuita "Natura in Movimento", da cui scaricare materiale didattico, realizzare un gioco interattivo e pubblicare i propri lavori.

Dove: R.N. Fattoria Didattica Le Bine
Comune: Acquanegra sul Chiese (MN)  Regione: Lombardia
Durata: Mezza giornata, Una giornata
Costi: 6 euro mezza giornata, 10 euro una giornata
Organizzatore: Francesco Cecere

Natura in movimento

Le Bine


Centri visita
 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Parco Regionale Oglio Sud