Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale di Piana Crixia

Banner Locale per la promozione del territorio

Punti d'interesse

Fungo di Piana Crixia
Fungo di Piana Crixia
Il Fungo
Il Fungo

Il "Fungo" di Piana Crixia

Nei pressi della frazione Borgo, sulla sponda di un meandro della Bormida di Spigno, si innalza il famoso "Fungo" di Piana Crixia, una forma di erosione del tutto eccezionale per la Liguria e le zone circostanti. Forme analoghe si incontrano in alcune località alpine, dove l'erosione ha modellato antichi depositi morenici o fluvioglaciali, creando pittoresche piramidi di terra.
Il "Fungo", alto una quindicina di metri, è formato da un gigantesco masso di roccia ofiolitica sorretto da una colonna di conglomerato (roccia sedimentaria costituita da ciottoli di varie dimensioni, cementati da materiale più fine). Il masso ha protetto dal dilavamento la porzione di conglomerato sottostante mentre tutt'intorno il terreno veniva progressivamente asportato dall'erosione.
Sembra impossibile che l'alta colonna di ciottoli cementati possa reggere il peso del gigantesco masso sommitale, ma occorre tenere presente che il conglomerato è una roccia molto più solida di quanto faccia pensare il suo aspetto detritico.
L'erosione, tuttavia, continua tuttora e opera un lento, incessante asporto di materiale, per cui, in un futuro più o meno lontano, il masso è destinato a crollare e la colonna di conglomerato, non più protetta, verrà progressivamente smantellata dal dilavamento dell'acqua piovana.


share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Comune di Piana Crixia