Vai alla home di Parks.it

Il seme della biodiversità

Infanzia Primarie Medie Superiori Insegnanti Gruppi Altro
scuola elementare scuola media (secondaria 1° livello)

Nel descrivere le piante che circondano le città, che disegnano il paesaggio o che danno nutrimento, spesso ci si concentra sulla forma delle foglie, sulla struttura del fusto, sulla bellezza dei fiori o sulla bontà dei frutti. Ma c'è un altro elemento che differenzia una specie da un'altra e che riveste un'importanza straordinaria: il seme. Infatti, questa componente -più o meno piccola, più o meno leggera, più o meno complessa nella sua struttura- riveste un ruolo fondamentale: per la pianta è un vero e proprio scrigno, il testimone cui ogni individuo affida la propria discendenza, una scommessa sulla sopravvivenza della specie. Per gli uomini, in molti casi, è fonte di nutrimento ed è stato elemento alla base dello sviluppo per molte Civiltà.

Una giornata lungo i sentieri del Parco del Ticino –per scoprire zone fra le più belle del territorio- consente agli alunni di conoscere le specie botaniche principali di alcuni ambienti che circondano il fiume azzurro. Dalle aree prossime al corso d'acqua fino al tipico bosco di pianura, si svelano i segreti degli alberi e degli arbusti più caratteristici in un percorso che permette agli alunni di dare il giusto valore ai semi, elementi che custodiscono da sempre ricchezza, vita: in una parola, biodiversità.

Province: Milano, Pavia, Varese  Regioni: Lombardia

Natura in movimento

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2019 - Parco Lombardo della Valle del Ticino