Vai alla home di Parks.it
  • trasp
    Fiori (PR La Mandria)

Educazione ambientale 2016/2017

72 segnalazioni. Risultati dal n. 1 al n. 20

   

Pagina dei risultati:    1  2  3  4     Successive >

    Proposta Infanzia Primarie Medie Superiori Insegn. Gruppi Altro
  
Dalla spiaggia alla montagna di Torino
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
         
Confluenze
Dove vanno gli studenti a passeggiare con le loro famiglie nel tempo libero?
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
         
Il parco fluviale del Po
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
           
Alluvione a Vallere e cambiamenti climatici
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
           
Quando le colline erano una spiaggia
Introduzione alla storia geologica e paleontologica del nostro territorio
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
         
Cosa si nasconde sotto i nostri piedi
Introduzione alla scoperta del suolo che si calpesta durante le nostre passeggiate e al mondo che si nasconde sotto di esso
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
         
Lungo i sentieri della Rocca di Verrua Savoia
Passeggiata tra i sentieri di un baluardo ricco di storia e storie
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
           
Lungo i sentieri della collina torinese
Alla scoperta del paesaggio naturalistico e delle antiche tracce umane che ne hanno modificato l’originario aspetto
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
           
Ciclo e riciclo
Il fiume durante il suo percorso attraversa differenti ambienti e raccoglie spesso materiali non naturali, bottiglie di plastica, buste, cartone e molto altro. Sfruttiamo in maniera creativa la stessa tipologia di materiali
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
           
Attacco d’arte in natura
Quale posto è più adatto per dare spazio alla nostra creatività e voglia di colore se non l’ambiente naturale? Foglie, fiori, cortecce, paesaggi saranno la nostra ispirazione per creare delle vere e proprie opere d’arte!
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
           
Po, bilancio di salute
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
       
Con mappa e bussola tra bosco e fiume
Il territorio del parco è ricco di scorci naturali ma deve anche convivere con il suo sfruttamento da parte dell’uomo. Impariamo a muoverci in esso attraverso l’utilizzo di carte e bussole e ad osservare e ad interpretare ciò che ci circonda
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
         
Una notte sulla collina
Un facile anello intorno alla Basilica di Superga per ammirare i riflessi sul fiume in lontananza, i giochi d’ombre dei rami, il cielo stellato e per ascoltare il canto dei rapaci notturni
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
           
In bici lungo il fiume
Il fiume attraversa città e campagne. Lungo un facile percorso di 10 Km si andrà alla scoperta di come cambia il paesaggio: argini, vegetazione, animali
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
           
Indicami come stai!
Lo stato di salute e la presenza degli esseri viventi ci indicano la qualità di un ambiente. Il percorso ci guiderà nel mondo dei bioindicatori per comprendere le caratteristiche del territorio in cui viviamo
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
       
Nidi e paperelle
Sul finire dell’inverno si nota un grosso fermento tra gli alberi e lungo il fiume.. alcuni uccelli iniziano a preparare il nido e altri si spostano da nord a sud. Andiamone alla scoperta per osservarli, conoscerli ed amarli
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
           
L’albero nudo
D’inverno gli alberi si spogliano del superfluo, le foglie. Ci lasciano così scoprire la loro essenza, i rami che si intrecciano. Cogliamone i segreti attraverso una passeggiata di scoperte e un laboratorio creativo ispirato a Bruno Munari.
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
           
Mamma mia
In primavera le giornate si allungano e il sole le rende più radiose e calde. Tutte i futuri mamma e papà del bosco sono indaffarati a preparare soffici e confortevoli rifugi per i piccoli e nuovi abitanti in arrivo. Scopriamo insieme chi sono.
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
           
Anello verde
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
           
Piccoli avventurieri di Masca Servaja
Masca Servaja narra di un bosco, di un fiume, di maestose piante, graziose erbette e curiosi animali.. e di come vivevano legati gli uni agli altri. Ma non trova più quel luogo meraviglioso! Ha bisogno dell’aiuto di piccoli avventurieri coraggiosi.
(Aree Protette Po e Collina Torinese)
           
Pagina dei risultati:    1  2  3  4     Successive >
Printshare-mailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
© 2017 - Parks.it