Vai alla home di Parks.it

Riserva Naturale Boschi del Giovetto di Paline

Servizi

Una conservazione attiva dell'ambiente

Nella riserva le tradizionali attività di produzione di legname e pascolo, opportunamente disciplinate da una accurata pianificazione tecnica, consentono di attuare una conservazione attiva dell'ambiente. Per una più approfondita conoscenza della ricca realtà naturale dell'area protetta sono stati attivati diversi studi e ricerche e vengono effettuate visite guidate, mostre, pubblicazioni ecc.

Informazioni utili

Comune di Borno (BS)
Piazza Umberto, 12
Tel. 0364/41000

Pro-Loco di Borno
Viale Giardini, 3
Tel. 0364/41022

CAI di Borno
Viale Giardini, 3
Tel. 0364/41022
Comune di Azzone
Piazza Caduti e Dispersi (BG)
Tel. 0346/54001
Corpo Forestale
Via F. Pizzoli - Borno
Tel. 0364/41009
Ufficio turistico di Vilminore di Scalve
Piazza giustizia
Tel. e Fax 0346/51002
Consorzio Forestale Pizzo Camino
Piazza Umberto, 12
Tel. 0364/41000
Ufficio turistico di Schilpario
Piazza card. Maj
Tel. e Fax 0346/55059
Sito internet: www.valdiscalve.bg.it

Periodo di visita

La primavera è il periodo migliore per apprezzare le ricche fioriture dei pascoli ed il risveglio dei formicai.
L'estate consente di cogliere in pieno l'attività della riserva: mandrie e greggi al pascolo, boscaioli intenti al loro lavoro, turisti in cerca di relax e ovunque frenetiche formiche a caccia di cibo.
L'autunno, con la sua tiepida tranquillità e le ricche sfumature di colore, favorisce passeggiate distensive, oltre che la possibilità di osservare le formiche a ritmo rallentato, intente a dare gli ultimi ritocchi ai loro nidi.
L'inverno permette di adeguare i nostri ritmi a quelli della natura che riposa; silenzi appena interrotti da qualche fruscio e, per chi sa osservare, ovunque tracce da decifrare.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente Regionale per i Servizi all'Agricoltura e alle Foreste