Vai alla home di Parks.it

Riserva Naturale Lago di Villa

Banner Locale per la promozione del territorio

Punti d'interesse

Il lago

Il lago non ha immissari naturali, la sua alimentazione è legata ad apporti sotterranei che garantiscono la stabilità del livello e ad un canale irriguo che discende il versante a est, periodicamente alimentato sia dalle acque del Rû d'Arlaz sia da quelle provenienti dal comprensorio di Challand. Nel passato il lago era usato a scopi irrigui.


 

La riserva

La riserva si caratterizza per il netto contrasto ambientale e vegetazionale tra l'elevata umidità del lago, e delle zone perilacustri, e l'aridità del bacino circostante. Un'attenta osservazione della vegetazione perilacustre permette di individuare, accanto alla Cannuccia di palude (Phragmites communis), numerose specie di Giunchi e Carici tra cui emerge, per rarità, la Carice tomentosa (Carex tomentosa ). Le acque del lago ospitano due piante natanti rare in Valle d'Aosta, il Poligono anfibio (polyum amphibium) e la Ninfea bianca (Nymphaea alba) e, presso le rive, il Trifoglio fibrino (Menyanthes trifoliata)


share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Regione Valle d'Aosta - Assessorato Agricoltura e Risorse naturali - Dipartimento Risorse naturali e Corpo forestale - Aree protette