Vai alla home di Parks.it

Riserva Naturale del Paluaccio di Oga

Carta d'identità
Superficie: 30,38 ha
Province: SO
Istituzione: 1984
  •  

Dalla splendida conca di Bormio è possibile raggiungere la riserva del Paluaccio di Oga (Comune di Valdisotto) in pochi minuti. Il Paluaccio vede la contemporanea presenza di cupole di sfagni, caratteristiche di torbiere alte, e di un "plateau" perennemente intriso d'acqua.
L'interesse floristico del Paluaccio, conosciuto in letteratura fin dal secolo scorso, è testimoniato dalla presenza di specie quali la Andromeda polifolia, Vaccinum microcarpus, Empetrum nigrum, Oxycoccus quadripetalus e Drosera rotundifolia.
Terminata la passeggiata nella Riserva è possibile visitare gratuitamente (15.000 accessi all'anno) il limitrofo Forte Dossaccio edificato, tra il 1909 ed il 1912, per difendere la linea di confine con l'Austria.

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
Banner Locale per la promozione del territorio
© 2017 - Comunità Montana Alta Valtellina