Vai alla home di Parks.it

Riserva Speciale del Sacro Monte di Varallo

www.sacromontevarallo.eu
Banner Locale per la promozione del territorio

L'Area Protetta

Carta d'identità

  • Superficie a terra (ha): 21,68
  • Quota minima (m): 455
  • Quota massima (m): 650
  • Regioni: Piemonte
  • Province: Vercelli
  • Comuni: Varallo
  • Provv.ti istitutivi: LR 30 28/04/1980
  • Elenco Ufficiale AP: EUAP0361

 

 

La Natura

Malgrado il territorio della Riserva sia stato profondamente modificato dall'uomo, in seguito ad anni di graduale abbandono, si è andata ricostituendo lentamente la copertura forestale ed arricchendosi la componente floricola, della quale sono state individuate 421 specie.
All'interno del recinto sacro l'ambiente naturale, fortemente antropizzato, ha assunto l'aspetto di un giardino rinascimentale: da segnalare un boschetto di faggio a canna d'organo oltre ad alcuni individui secolari di diverse specie quali bosso, tasso, ilex e olmo campestre.
L'avifauna, tipicamente pre-montana, non è particolarmente significativa, vista la forte pressione antropica. 

La Riserva

Il Sacro Monte di Varallo è gestito dall'ente regionale denominato Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte di Varallo.
La Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte di Varallo è stata istituita dalla Regione Piemonte con la legge n. 28 del 30 aprile 1980 per salvaguardare le caratteristiche ambientali e paesaggistiche del Sacro Monte, garantire il ripristino e la conservazione del complesso storico religioso e favorirne la fruizione a fini scientifici, culturali e didattici.

Altre informazioni

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente di gestione dei Sacri Monti