Vai alla home di Parks.it

Parchi e Riserve del Canavese

Banner Locale per la promozione del territorio

Come arrivare

In auto

Riserva Naturale Speciale Sacro Monte di Belmonte

  • Arrivo al Santuario attraverso la strada provinciale 42:
    Da Torino si segue la SS 460 per Ceresole Reale che passando per Leinì raggiunge Rivarolo Canavese e prosegue fino a Cuorgne', si continua per la provinciale 42 per il Santuario di Belmonte.
    Il tratto Torino Cuorgnè si può percorrere anche con le autolinee e ferrovie SATTI, i biglietti e gli orari si possono trovare alla stazione di partenza.

  • Arrivo al Santuario attraverso l'itinerario - Antica via pedonale dei tabernacoli (anche detto Percorso del Pellegrino - Valperga):
    Da Torino si prende la SS 460 per Ceresole Reale che passando per Leinì raggiunge Rivarolo Canavese e prosegue fino a Valperga. Il tratto Torino - Valperga si può percorrere anche con le autolinee e ferrovie SATTI.
    I biglietti e gli orari si possono trovare alla stazione di partenza.
    A Valperga si raggiunge la Chiesa parrocchiale da cui parte l'itinerario sopraddetto (a piedi).

Riserva Naturale dei Monti Pelati e Torre Cives

  • Arrivo alla Riserva dalla località Bettolino:
    Da Torino si segue la SS 460 che passando da Leinì raggiunge Rivarolo canavese, seguire le indicazioni per Ivrea per la SS 565 e girare a destra per Baldissero canavese, all'incrocio in prossimità di un Cimitero girare a sinistra per la località sopradescritta. Girare a destra all'incrocio per la Valchiusella in località Bettolino e dopo circa 100 metri girare a sinistra in Via Vespiolla. Da qui seguire le indicazioni descritte nelle pagine degli itinerari (a piedi).

  • Arrivo alla Riserva dalla località Vespia:
    Dalla località Bettolino sopradescritta si continua per la strada provinciale 61 Baldissero - Vidracco - Issiglio.
    In località Vespia girare a sinistra in strada comunale Via Baldissero, esiste l'indicazione per la salita alla Torre Cives.
    Superata un'area attrezzata sulla sinistra si raggiunge la Cappella dedicata a San Rocco, dove si lascia la macchina nel parcheggio.
    Dopo la sbarra, che preclude il passaggio alle auto, si puo raggiungere la seconda area attrezzata fornita di acqua e luce sulla vetta dove si trova la Torre quattrocentesca del Monte Cives, percorrendo una stradina molto bella e facile, praticabile anche dalle biciclette MTB.

Riserva Naturale Orientata della Vauda

  • Arrivo al Centro Documentazione - Visita di Vauda - Via Chiara, 22:
    Da Torino prendere la S.P. n. 13 Caselle - S. Maurizio - San Francesco al Campo - Cuorgnè direzione Palazzo Grosso. A Palazzo Grosso prendere la S.C. - Via Lotti.
    Prendere la S.P. 21 Ciriè - San Carlo - Vauda a destra.
    Arrivati a Vauda proseguire per via Castagneri, superare la piazza della Chiesa, arrivo in via Chiara.
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente di gestione dei Parchi e delle Riserve Naturali del Canavese